THE LONG DISTANCE BEAST

KTM 1290 Super Duke GT

KTM 1290 Super Duke GT 2022

Pensa alla KTM 1290 SUPER DUKE GT come a un comodo missile balistico. Alimentata da un bicilindrico a V da 175 cavalli che eroga 141 Nm di coppia, divora le traiettorie provinciali e di confine con il minimo sforzo. Va da sé che, quando è il momento di coprire distanze in comodità, la KTM 1290 SUPER DUKE GT è una vera e propria arma.
  • PHO_BIKE_90_RE_1290-sdgt-90re_#SALL_#AEPI_#V1.png
    PHO_BIKE_90_LI_1290-sdgt-90li_#SALL_#AEPI_#V1.png
    PHO_BIKE_PERS_LIVO_1290-sdgt-22-livo_#SALL_#AEPI_#V1.png
    PHO_BIKE_PERS_REHI_1290-sdgt-22-rehi_#SALL_#AEPI_#V1.png
    PHO_BIKE_PERS_REVO_1290-sdgt-22-revo_#SALL_#AEPI_#V1.png
Pensa alla KTM 1290 SUPER DUKE GT come a un comodo missile balistico. Alimentata da un bicilindrico a V da 175 cavalli che eroga 141 Nm di coppia, divora le traiettorie provinciali e di confine con il minimo sforzo. Va da sé che, quando è il momento di coprire distanze in comodità, la KTM 1290 SUPER DUKE GT è una vera e propria arma.
  1. Motore e scarico
  2. Telaio
  3. Ergonomia e comfort
  4. Sovrastrutture e grafiche
  5. Software ed elettronica

01. Motore e scarico

Motore

Il propulsore della KTM 1290 SUPER DUKE GT, derivato dal motore bicilindrico a V LC8 della BEAST, si adatta perfettamente al suo aspetto regale. Ora classificata come EURO 5, questa moto da 175 CV e 141 Nm è tanto una superbike micidiale quanto una cruiser per le strade costiere. Un mix esclusivo di componenti della massima qualità, come le valvole dell'aspirazione in titanio, è stato inoltre combinato per garantire l'affidabilità generale e intervalli di manutenzione di 15.000 km. Per affrontare tantissimi viaggi. 

Testa cilindro

Un elemento assolutamente fondamentale per le prestazioni eccezionali e la risposta silenziosa del motore bicilindrico a V di 75° da 1301 cm³ sono le teste dei cilindri a quattro valvole dell'unità, davvero all'avanguardia. Queste ultime combinano una doppia accensione, porte a flusso ottimizzato, leggere valvole in titanio e camere di risonanza per il bicilindrico più silenzioso in città. 

Albero motore

Risposta e briosità del motore della KTM 1290 SUPER DUKE GT sono favorite dalle masse centrifughe ridotte dell'albero motore.

Pistoni

Ci siamo ispirati alla tecnologia della Formula 1 per creare i pistoni della KTM 1290 SUPER DUKE GT. La struttura dei pistoni forgiati apporta un'elevata capacità di carico, pur con un design estremamente corto e leggero. Inoltre, i mantelli dei pistoni presentano una finitura anodizzata dura all'avanguardia, che non solo riduce l'attrito al minimo, ma è anche particolarmente resistente, a tutto vantaggio di una maggiore durata.

Doppia accensione

La doppia accensione comanda le due candele di dimensioni diverse di ogni testa del cilindro in modo indipendente l'una dall'altra, in modo da ottenere sempre una combustione più efficiente, oltre che una sequenza di combustioni più omogenea e comandata in modo ottimale. Il risultato: maggiore potenza, migliore controllo, minori consumi di carburante ed emissioni più basse.

Ride-by-wire

Il sistema ride by wire montato sulla KTM 1290 SUPER DUKE GT si spinge ancora più in là. Traducendo elettronicamente i comandi della manopola dell'acceleratore in posizioni delle valvole a farfalla adatte alla situazione di guida del momento, il ride by wire analizza i movimenti della manopola dell'acceleratore con l'aiuto di sensori elettronici e attiva di conseguenza le valvole a farfalla tramite servomotori. Ciò significa una risposta dell'acceleratore più fluida, riducendo l'eventualità di strattoni ai bassi regimi e di impennate non volute. Le acrobazie volute con la ruota anteriore, invece, possono facilmente far parte del tuo futuro.

Mappatura

Se viaggi con un passeggero, l'ultima cosa che vuoi è un'accelerazione che va a scatti. KTM ha elaborato la mappatura dell'iniezione elettronica, in combinazione con la distribuzione e i cuscinetti a strisciamento, per trasferire la potenza ai regimi bassi sulla strada con meno vibrazioni e contenendo la rumorosità del motore.

Frizione antisaltellamento

Non solo la frizione antisaltellamento si apre quando la coppia di ritorno del motore diviene troppo elevata, ma interviene anche quando spalanchi la manopola dell'acceleratore. Nel primo caso impedisce i saltellamenti della ruota posteriore, destabilizzanti in caso di frenate brusche o decelerazioni; nel secondo caso riduce la forza manuale richiesta per il cambio marcia, consentendo di controllare la frizione con un solo dito, pronto all'azione.

Scarico

L'impianto di scarico della KTM 1290 SUPER DUKE GT è prodotto interamente in acciaio inox ed è omologato per la normativa EURO 5. Centinaia di prove al banco e calcoli complessi fanno sì che l'impianto di scarico, che utilizza una valvola allo scarico, contribuisca in modo fondamentale all'andamento straordinariamente uniforme della coppia e agli eccellenti valori delle emissioni del potente motore bicilindrico. Abbiamo già parlato del rumore? Un sussurro a bassi regimi, ti mozzerà il fiato quando raggiungerai le note più elevate.

Motore

Il propulsore della KTM 1290 SUPER DUKE GT, derivato dal motore bicilindrico a V LC8 della BEAST, si adatta perfettamente al suo aspetto regale. Ora classificata come EURO 5, questa moto da 175 CV e 141 Nm è tanto una superbike micidiale quanto una cruiser per le strade costiere. Un mix esclusivo di componenti della massima qualità, come le valvole dell'aspirazione in titanio, è stato inoltre combinato per garantire l'affidabilità generale e intervalli di manutenzione di 15.000 km. Per affrontare tantissimi viaggi. 

Testa cilindro

Un elemento assolutamente fondamentale per le prestazioni eccezionali e la risposta silenziosa del motore bicilindrico a V di 75° da 1301 cm³ sono le teste dei cilindri a quattro valvole dell'unità, davvero all'avanguardia. Queste ultime combinano una doppia accensione, porte a flusso ottimizzato, leggere valvole in titanio e camere di risonanza per il bicilindrico più silenzioso in città. 

Albero motore

Risposta e briosità del motore della KTM 1290 SUPER DUKE GT sono favorite dalle masse centrifughe ridotte dell'albero motore.

Pistoni

Ci siamo ispirati alla tecnologia della Formula 1 per creare i pistoni della KTM 1290 SUPER DUKE GT. La struttura dei pistoni forgiati apporta un'elevata capacità di carico, pur con un design estremamente corto e leggero. Inoltre, i mantelli dei pistoni presentano una finitura anodizzata dura all'avanguardia, che non solo riduce l'attrito al minimo, ma è anche particolarmente resistente, a tutto vantaggio di una maggiore durata.

Doppia accensione

La doppia accensione comanda le due candele di dimensioni diverse di ogni testa del cilindro in modo indipendente l'una dall'altra, in modo da ottenere sempre una combustione più efficiente, oltre che una sequenza di combustioni più omogenea e comandata in modo ottimale. Il risultato: maggiore potenza, migliore controllo, minori consumi di carburante ed emissioni più basse.

Ride-by-wire

Il sistema ride by wire montato sulla KTM 1290 SUPER DUKE GT si spinge ancora più in là. Traducendo elettronicamente i comandi della manopola dell'acceleratore in posizioni delle valvole a farfalla adatte alla situazione di guida del momento, il ride by wire analizza i movimenti della manopola dell'acceleratore con l'aiuto di sensori elettronici e attiva di conseguenza le valvole a farfalla tramite servomotori. Ciò significa una risposta dell'acceleratore più fluida, riducendo l'eventualità di strattoni ai bassi regimi e di impennate non volute. Le acrobazie volute con la ruota anteriore, invece, possono facilmente far parte del tuo futuro.

Mappatura

Se viaggi con un passeggero, l'ultima cosa che vuoi è un'accelerazione che va a scatti. KTM ha elaborato la mappatura dell'iniezione elettronica, in combinazione con la distribuzione e i cuscinetti a strisciamento, per trasferire la potenza ai regimi bassi sulla strada con meno vibrazioni e contenendo la rumorosità del motore.

Frizione antisaltellamento

Non solo la frizione antisaltellamento si apre quando la coppia di ritorno del motore diviene troppo elevata, ma interviene anche quando spalanchi la manopola dell'acceleratore. Nel primo caso impedisce i saltellamenti della ruota posteriore, destabilizzanti in caso di frenate brusche o decelerazioni; nel secondo caso riduce la forza manuale richiesta per il cambio marcia, consentendo di controllare la frizione con un solo dito, pronto all'azione.

Scarico

L'impianto di scarico della KTM 1290 SUPER DUKE GT è prodotto interamente in acciaio inox ed è omologato per la normativa EURO 5. Centinaia di prove al banco e calcoli complessi fanno sì che l'impianto di scarico, che utilizza una valvola allo scarico, contribuisca in modo fondamentale all'andamento straordinariamente uniforme della coppia e agli eccellenti valori delle emissioni del potente motore bicilindrico. Abbiamo già parlato del rumore? Un sussurro a bassi regimi, ti mozzerà il fiato quando raggiungerai le note più elevate.

02. Telaio

Telaio

L'indizio si cela nel nome. La KTM 1290 SUPER DUKE GT è creata per coprire lunghe distanze velocemente e in tutta comodità. Grazie all'ergonomia raffinata, alla sospensione a regolazione elettronica e alla straordinaria capacità del serbatoio, la KTM 1290 SUPER DUKE GT è la perfetta compagna di viaggio.

Telaietto posteriore

Progettato per trasportare un passeggero e valigie stracolme, il telaietto posteriore della KTM 1290 SUPER DUKE GT ha le carte in regola per affrontare grandi viaggi.

Forcellone

Il forcellone monobraccio della KTM 1290 SUPER DUKE GT non è solo il più leggero della propria categoria, ma ha anche dimensioni generose ed è prodotto con altissima precisione: un aspetto rassicurante nei viaggi su lunghe distanze.

SOSPENSIONE INTELLIGENTE 
SOSPENSIONE INTELLIGENTE 

Sospensione

La KTM 1290 SUPER DUKE GT vanta le innovative sospensioni semiattive, che assicurano comfort, sicurezza e modulabilità. Ciò permette al pilota di regolare le impostazioni delle sospensioni semplicemente premendo un pulsante, lasciando che la magia dei sensori all'avanguardia si occupi degli altri dettagli. Oltre alle impostazioni ‘Comfort’, ‘Street’ e ‘Sport’ che già si aspetta, il pilota può anche tenere conto del peso in più del passeggero, con la SCU (centralina di controllo delle sospensioni) che adatta in tempo reale lo smorzamento, il carico e la funzione "anti-dive". Monitora anche la posizione del pilota, usando le informazioni fornite da una serie di sensori e accelerometri per assicurare prestazioni ottimali delle sospensioni in qualunque condizione.

Ammortizzatore di sterzo

Quando viaggi abbastanza a lungo, sicuramente prima o poi incontrerai un tratto di asfalto accidentato. Grazie all'affidabile e sensibile ammortizzatore di sterzo di WP Suspension montato di serie sulla KTM 1290 SUPER DUKE GT, gli spiacevoli scossoni sul manubrio vengono notevolmente ridotti.

Ruote

Le nuovissime ruote a 5 raggi progettate con sistema CAD impreziosiscono la KTM1290 SUPER DUKE GT, non solo con la loro estetica fantastica, ma anche riducendo di quasi 1 kg il peso non sospeso.

Pneumatici

La KTM 1290 SUPER DUKE GT è dotata dei nuovissimi pneumatici Continental ContiRoadAttack 4, che sono stati sviluppati appositamente in base alle esigenze di KTM. Ciò significa che la grande GT si ferma, gira e ha grip con qualunque condizione della strada, proprio come si conviene a una moto Gran Turismo.

Freni

Due pinze Monoblocco a quattro pistoncini con attacco radiale, abbinate a dischi flottanti da 320 mm, offrono una frenata più che adeguata sulla ruota anteriore. La distanza della leva del freno rispetto al manubrio può essere regolata in modo tale che sia sempre facilmente azionabile da ogni pilota. Il freno anteriore è supportato efficacemente dal freno a disco sulla ruota posteriore, che vanta un disco da 240 mm di diametro e una pinza a due pistoncini. L'immenso potenziale dei freni può essere sfruttato appieno grazie al setup sportivo del sistema antibloccaggio. L'ABS è dotato perfino di una modalità Supermoto, per spingere la moto al massimo quando sei in vacanza.

Serbatoio carburante

Il serbatoio di grande capacità da 23 litri, combinato con il basso consumo di carburante del motore bicilindrico a V da 1290 cm³, garantisce con facilità centinaia di chilometri di guida entusiasmante senza doversi preoccupare di trovare una stazione di servizio; un vantaggio importante per viaggiare nelle regioni più sperdute. Il serbatoio protegge inoltre la parte inferiore del corpo del pilota dal vento e dagli agenti atmosferici, per garantirgli maggiore comfort chilometro dopo chilometro.

Telaio

L'indizio si cela nel nome. La KTM 1290 SUPER DUKE GT è creata per coprire lunghe distanze velocemente e in tutta comodità. Grazie all'ergonomia raffinata, alla sospensione a regolazione elettronica e alla straordinaria capacità del serbatoio, la KTM 1290 SUPER DUKE GT è la perfetta compagna di viaggio.

Telaietto posteriore

Progettato per trasportare un passeggero e valigie stracolme, il telaietto posteriore della KTM 1290 SUPER DUKE GT ha le carte in regola per affrontare grandi viaggi.

Forcellone

Il forcellone monobraccio della KTM 1290 SUPER DUKE GT non è solo il più leggero della propria categoria, ma ha anche dimensioni generose ed è prodotto con altissima precisione: un aspetto rassicurante nei viaggi su lunghe distanze.

SOSPENSIONE INTELLIGENTE 
SOSPENSIONE INTELLIGENTE 

Sospensione

La KTM 1290 SUPER DUKE GT vanta le innovative sospensioni semiattive, che assicurano comfort, sicurezza e modulabilità. Ciò permette al pilota di regolare le impostazioni delle sospensioni semplicemente premendo un pulsante, lasciando che la magia dei sensori all'avanguardia si occupi degli altri dettagli. Oltre alle impostazioni ‘Comfort’, ‘Street’ e ‘Sport’ che già si aspetta, il pilota può anche tenere conto del peso in più del passeggero, con la SCU (centralina di controllo delle sospensioni) che adatta in tempo reale lo smorzamento, il carico e la funzione "anti-dive". Monitora anche la posizione del pilota, usando le informazioni fornite da una serie di sensori e accelerometri per assicurare prestazioni ottimali delle sospensioni in qualunque condizione.

SOSPENSIONE INTELLIGENTE 

Ammortizzatore di sterzo

Quando viaggi abbastanza a lungo, sicuramente prima o poi incontrerai un tratto di asfalto accidentato. Grazie all'affidabile e sensibile ammortizzatore di sterzo di WP Suspension montato di serie sulla KTM 1290 SUPER DUKE GT, gli spiacevoli scossoni sul manubrio vengono notevolmente ridotti.

Ruote

Le nuovissime ruote a 5 raggi progettate con sistema CAD impreziosiscono la KTM1290 SUPER DUKE GT, non solo con la loro estetica fantastica, ma anche riducendo di quasi 1 kg il peso non sospeso.

Pneumatici

La KTM 1290 SUPER DUKE GT è dotata dei nuovissimi pneumatici Continental ContiRoadAttack 4, che sono stati sviluppati appositamente in base alle esigenze di KTM. Ciò significa che la grande GT si ferma, gira e ha grip con qualunque condizione della strada, proprio come si conviene a una moto Gran Turismo.<br />

Freni

Due pinze Monoblocco a quattro pistoncini con attacco radiale, abbinate a dischi flottanti da 320 mm, offrono una frenata più che adeguata sulla ruota anteriore. La distanza della leva del freno rispetto al manubrio può essere regolata in modo tale che sia sempre facilmente azionabile da ogni pilota. Il freno anteriore è supportato efficacemente dal freno a disco sulla ruota posteriore, che vanta un disco da 240 mm di diametro e una pinza a due pistoncini. L'immenso potenziale dei freni può essere sfruttato appieno grazie al setup sportivo del sistema antibloccaggio. L'ABS è dotato perfino di una modalità Supermoto, per spingere la moto al massimo quando sei in vacanza.

Serbatoio carburante

Il serbatoio di grande capacità da 23 litri, combinato con il basso consumo di carburante del motore bicilindrico a V da 1290 cm³, garantisce con facilità centinaia di chilometri di guida entusiasmante senza doversi preoccupare di trovare una stazione di servizio; un vantaggio importante per viaggiare nelle regioni più sperdute. Il serbatoio protegge inoltre la parte inferiore del corpo del pilota dal vento e dagli agenti atmosferici, per garantirgli maggiore comfort chilometro dopo chilometro.

03. Ergonomia e comfort

Quadro strumenti

Il nuovissimo display TFT da 7” a colori, ripreso dalla KTM 1290 SUPER ADVENTURE S, porta il quadro strumenti della KTM 1290 SUPER DUKE GT in un nuovo regno. Dotato di una serie di caratteristiche, dalla navigazione turn-by-turn fino all’impegnato PERFORMANCE MODE, il design del display vanta un equilibrio perfetto tra informazione, prestazioni e stile.

Centro di comando

Probabilmente la parte più importante della KTM 1290 SUPER DUKE GT, il manubrio garantisce al pilota il pieno controllo, dai lievi input allo sterzo alle regolazioni della sospensione e dei riding mode semplicemente premendo un pulsante. Anche il manubrio stesso è regolabile, con un movimento di oltre 22 mm in quattro posizioni. Ma, ancora meglio, la KTM 1290 SUPER DUKE GT è dotata di serie di manopole riscaldate.

Interruttore modalità

La nuovissima strumentazione di comando rende semplicissimo navigare tra le eccezionali funzionalità del display TFT della KTM 1290 SUPER DUKE GT. Dopo numerosi test e tante ore di sviluppo, la nuova strumentazione di comando della GT permette ai piloti di impostare facilmente tutto quanto, dal controllo dello slittamento dell’MTC tramite i tasti a palette fino alla possibilità di accedere a vari menu e widget.

Manopole riscaldate

La KTM 1290 SUPER DUKE GT è dotata di manopole riscaldate. Decisamente confortevoli.

IL FULCRO DEL CONTROLLO
IL FULCRO DEL CONTROLLO

Pedane

I piloti possono scegliere tre posizioni per le leve del freno e del cambio, per adattarle alle diverse dimensioni degli stivali o semplicemente per trovare la loro posizione preferita.

Cupolino

L’esclusivo design del cupolino garantisce al pilota la massima protezione dagli agenti atmosferici, riducendo anche il rumore del vento alle alte velocità. Inoltre, è stato sviluppato un sistema per regolare il cupolino, che offre 9 posizioni selezionabili mentre si tiene una mano sulla manopola dell'acceleratore.

Quadro strumenti

Il nuovissimo display TFT da 7” a colori, ripreso dalla KTM 1290 SUPER ADVENTURE S, porta il quadro strumenti della KTM 1290 SUPER DUKE GT in un nuovo regno. Dotato di una serie di caratteristiche, dalla navigazione turn-by-turn fino all’impegnato PERFORMANCE MODE, il design del display vanta un equilibrio perfetto tra informazione, prestazioni e stile.

Centro di comando

Probabilmente la parte più importante della KTM 1290 SUPER DUKE GT, il manubrio garantisce al pilota il pieno controllo, dai lievi input allo sterzo alle regolazioni della sospensione e dei riding mode semplicemente premendo un pulsante. Anche il manubrio stesso è regolabile, con un movimento di oltre 22 mm in quattro posizioni. Ma, ancora meglio, la KTM 1290 SUPER DUKE GT è dotata di serie di manopole riscaldate.

Interruttore modalità

La nuovissima strumentazione di comando rende semplicissimo navigare tra le eccezionali funzionalità del display TFT della KTM 1290 SUPER DUKE GT. Dopo numerosi test e tante ore di sviluppo, la nuova strumentazione di comando della GT permette ai piloti di impostare facilmente tutto quanto, dal controllo dello slittamento dell’MTC tramite i tasti a palette fino alla possibilità di accedere a vari menu e widget.

Manopole riscaldate

La KTM 1290 SUPER DUKE GT è dotata di manopole riscaldate. Decisamente confortevoli.

IL FULCRO DEL CONTROLLO
IL FULCRO DEL CONTROLLO

Pedane

I piloti possono scegliere tre posizioni per le leve del freno e del cambio, per adattarle alle diverse dimensioni degli stivali o semplicemente per trovare la loro posizione preferita.

IL FULCRO DEL CONTROLLO

Cupolino

L’esclusivo design del cupolino garantisce al pilota la massima protezione dagli agenti atmosferici, riducendo anche il rumore del vento alle alte velocità. Inoltre, è stato sviluppato un sistema per regolare il cupolino, che offre 9 posizioni selezionabili mentre si tiene una mano sulla manopola dell'acceleratore.

04. Sovrastrutture e grafiche

Sovrastrutture

Non lasciarti ingannare: c’è una BEAST nascosta sotto tutti i componenti touring. Costruita per il comfort, la velocità e i lunghi viaggi, la GT è al 100% fedele al proprio nome, con le finiture nell’esclusivo pacchetto di colori e grafiche assolutamente GT.

Luci di svolta LED

La KTM 1290 SUPER DUKE GT monta luci di svolta integrate nel serbatoio. Sono composte da tre segmenti di LED, che usano il sensore dell'angolo di piega del sistema MSC come proprio regolatore. A seconda dell'angolo di piega, la luce di svolta della KTM può utilizzare fino a tutti e tre i segmenti, dando al pilota una visuale sempre perfetta della direzione. Anche le frecce LED sono integrate nelle luci di svolta e donano alla KTM 1290 SUPER DUKE GT un look unico ed esclusivo.

Supporto per borse integrato

I supporti per borse rigide disponibili nel catalogo KTM PowerParts possono essere montati facilmente nel sistema di montaggio integrato, mantenendo il look sportivo e lo stile esclusivo della moto. Rimuovi le valigie in un istante e diventa subito un duro.

Sovrastrutture

Non lasciarti ingannare: c’è una BEAST nascosta sotto tutti i componenti touring. Costruita per il comfort, la velocità e i lunghi viaggi, la GT è al 100% fedele al proprio nome, con le finiture nell’esclusivo pacchetto di colori e grafiche assolutamente GT.

Luci di svolta LED

La KTM 1290 SUPER DUKE GT monta luci di svolta integrate nel serbatoio. Sono composte da tre segmenti di LED, che usano il sensore dell'angolo di piega del sistema MSC come proprio regolatore. A seconda dell'angolo di piega, la luce di svolta della KTM può utilizzare fino a tutti e tre i segmenti, dando al pilota una visuale sempre perfetta della direzione. Anche le frecce LED sono integrate nelle luci di svolta e donano alla KTM 1290 SUPER DUKE GT un look unico ed esclusivo.

Supporto per borse integrato

I supporti per borse rigide disponibili nel catalogo KTM PowerParts possono essere montati facilmente nel sistema di montaggio integrato, mantenendo il look sportivo e lo stile esclusivo della moto. Rimuovi le valigie in un istante e diventa subito un duro.

05. Software ed elettronica

PER VIAGGIARE PIÙ SICURI
PER VIAGGIARE PIÙ SICURI

ASSISTENZA CONDUCENTE

La KTM 1290 SUPER DUKE GT vanta una serie di avanzati dispositivi elettronici, che permettono al pilota di sfruttarne tutte le potenzialità.

MTC (MOTORCYCLE TRACTION CONTROL)

Se la ruota posteriore aumenta il numero di giri in modo sproporzionato rispetto alla situazione di guida, il controllo di trazione (Motorcycle Traction Control) con regolazione in funzione dell'angolo di piega interviene immediatamente. In pochi millisecondi, l'MTC diminuisce la potenza del motore tramite le valvole a farfalla intervenendo, in modo quasi impercettibile, con la massima delicatezza finché il sistema ha ridotto lo slittamento ottimizzandolo in funzione della modalità di guida selezionata e della piega della moto. In base alla modalità di marcia selezionata, il controllo di trazione MTC consente uno slittamento più o meno marcato della ruota posteriore. Un po' di più in modalità "Street" rispetto alla modalità "Rain", ad esempio, mentre in modalità "Sport" sono ammesse lievi derapate in uscita dalla curva. In questo modo il pilota può concentrarsi appieno sull'andamento del tracciato e sul traffico, una garanzia per ottenere le massime prestazioni e il massimo piacere di guida, ma anche un contributo fondamentale alla sicurezza attiva. Per piloti particolarmente esperti, che vogliono godere della spinta mozzafiato della KTM 1290 SUPER DUKE GT senza assistenza elettronica, è possibile disinserire il controllo della trazione.

MSC (Motorcycle Stability Control) con C-ABS

Il non plus ultra per frenare in totale sicurezza. Un componente del completo pacchetto di assistenza MSC Bosch è l'ABS sensibile all'angolo di piega. Basato sul modulatore 9ME di alta qualità, unisce una capacità di frenata combinata della ruota anteriore e di quella posteriore, e una modulazione di pressione efficiente e fulminea, all'eccellente tecnologia Brembo, offrendo l'impianto frenante più avanzato sul mercato: nessuno è in grado di frenare in modo più progressivo e sicuro, anche ad angoli di piega estremi.

Modalità Performance

Il "Performance mode" opzionale trasforma la KTM 1290 SUPER DUKE GT da una bestiale Gran Turismo a un vero missile a caccia di curve, permettendo ai piloti di personalizzare il livello di intervento del controllo della trazione e la risposta dell'acceleratore, di disabilitare la funzione anti-impennata e di attivare il launch control.

MODALITÀ SUPERMOTO

La GT fa pur sempre parte della famiglia DUKE. Per questo motivo, abbiamo inserito una modalità Supermoto che permette ai piloti più esuberanti di far bloccare la ruota posteriore, mentre l'ABS resta attivo sulla ruota anteriore; si tratta di un prerequisito per curve più impegnative con la ruota posteriore che urla di gioia.

Regolazione della coppia del motore in fase di rilascio (MSR)

L'opzione MSR (Motor Slip Regulation) agisce in direzione opposta al MTC. Se, a causa di una scalata rapida o di un rilascio improvviso dell'acceleratore, la coppia di trazione del motore risulta troppo elevata, il sistema ride-by-wire apre l'acceleratore esattamente quanto necessario per prevenire il blocco della ruota posteriore. Per KTM la sicurezza è al primo posto, ma il piacere di guida viene subito dopo.

Luci di svolta LED

La KTM 1290 SUPER DUKE GT monta luci di svolta LED integrate nel serbatoio. Poste sul lato destro e sinistro del serbatoio, le luci di svolta sono costituite da tre sezioni LED e utilizzano il sensore dell'angolo di piega del sistema MSC. A seconda dell'angolo di piega, la luce di svolta della KTM può utilizzare fino a tutte e tre le sezioni, dando al pilota una visuale sempre perfetta del punto verso cui si sta dirigendo. Gli indicatori a LED sono integrati nelle luci di svolta, garantendo un look unico ed esclusivo, perfetto per una moto come questa.

Hill Hold Control (HHC)

L'opzione HHC (Hill Hold Control) impedisce che la moto si muova all'indietro accidentalmente. Identifica quando la 1290 Super Duke GT si trova su una pendenza e con il freno azionato. Quando il pilota rilascia il freno, la funzione mantiene automaticamente i freni fino a quando la moto si muove in avanti. Quindi il pilota può partire agevolmente senza scivolare all'indietro.

TPMS (TIRE PRESSURE MONITORING SYSTEM)

Come indicato dal nome, il sistema TPMS controlla la pressione degli pneumatici e, attraverso il display TFT, informa il pilota circa l'attuale pressione. In caso di un'improvvisa perdita di pressione, ad esempio a seguito di danni agli pneumatici, il pilota viene avvertito da una spia sul cruscotto.

Quickshifter+

La KTM 1290 SUPER DUKE GT è dotata del Quickshifter+ opzionale ispirato alle corse, che consente di salire o scalare di marcia senza usare la frizione. Interpreta il tuo modo di guidare e risponde di conseguenza, quindi l’azione del cambio sarà rapida quanto te.

Cruise Control

I lunghi viaggi in autostrada saranno ancor di più una passeggiata grazie al cruise control di serie della KTM 1290 SUPER DUKE GT. Gli interruttori sul lato sinistro del manubrio e un display TFT sul cruscotto consentono al pilota di impostare e modificare in modo intuitivo la velocità richiesta, in modo da arrivare ai punti divertenti con energia da vendere.

TURN-BY-TURN Plus

L’hai chiesto, ed eccolo qui. Per la prima volta nella storia di KTM, la KTM 1290 SUPER DUKE GT offrirà una migliore interazione con il navigatore direttamente tramite il display TFT. Il TBT+ permette ai piloti di accedere al GPS durante la marcia, impostare fino a 5 mete preferite, tenere traccia delle ultime 5 destinazioni e anche saltare una tappa intermedia lungo l’itinerario pianificato. 

ATIR (AUTOMATIC TURN INDICATOR RESET)

Dopo 10 secondi e 150 metri di strada percorsa, l'indicatore di direzione si spegne automaticamente. Se viene premuto di nuovo durante una fermata più lunga a un incrocio, il conto riparte da zero. È un grande miglioramento in termini di sicurezza, poiché ora è impossibile dimenticarsi di spegnere le frecce.

PER VIAGGIARE PIÙ SICURI
PER VIAGGIARE PIÙ SICURI

ASSISTENZA CONDUCENTE

La KTM 1290 SUPER DUKE GT vanta una serie di avanzati dispositivi elettronici, che permettono al pilota di sfruttarne tutte le potenzialità.

PER VIAGGIARE PIÙ SICURI

MTC (MOTORCYCLE TRACTION CONTROL)

Se la ruota posteriore aumenta il numero di giri in modo sproporzionato rispetto alla situazione di guida, il controllo di trazione (Motorcycle Traction Control) con regolazione in funzione dell'angolo di piega interviene immediatamente. In pochi millisecondi, l'MTC diminuisce la potenza del motore tramite le valvole a farfalla intervenendo, in modo quasi impercettibile, con la massima delicatezza finché il sistema ha ridotto lo slittamento ottimizzandolo in funzione della modalità di guida selezionata e della piega della moto. In base alla modalità di marcia selezionata, il controllo di trazione MTC consente uno slittamento più o meno marcato della ruota posteriore. Un po' di più in modalità "Street" rispetto alla modalità "Rain", ad esempio, mentre in modalità "Sport" sono ammesse lievi derapate in uscita dalla curva. In questo modo il pilota può concentrarsi appieno sull'andamento del tracciato e sul traffico, una garanzia per ottenere le massime prestazioni e il massimo piacere di guida, ma anche un contributo fondamentale alla sicurezza attiva. Per piloti particolarmente esperti, che vogliono godere della spinta mozzafiato della KTM 1290 SUPER DUKE GT senza assistenza elettronica, è possibile disinserire il controllo della trazione.

MSC (Motorcycle Stability Control) con C-ABS

Il non plus ultra per frenare in totale sicurezza. Un componente del completo pacchetto di assistenza MSC Bosch è l'ABS sensibile all'angolo di piega. Basato sul modulatore 9ME di alta qualità, unisce una capacità di frenata combinata della ruota anteriore e di quella posteriore, e una modulazione di pressione efficiente e fulminea, all'eccellente tecnologia Brembo, offrendo l'impianto frenante più avanzato sul mercato: nessuno è in grado di frenare in modo più progressivo e sicuro, anche ad angoli di piega estremi.

Modalità Performance

Il "Performance mode" opzionale trasforma la KTM 1290 SUPER DUKE GT da una bestiale Gran Turismo a un vero missile a caccia di curve, permettendo ai piloti di personalizzare il livello di intervento del controllo della trazione e la risposta dell'acceleratore, di disabilitare la funzione anti-impennata e di attivare il launch control.

MODALITÀ SUPERMOTO

La GT fa pur sempre parte della famiglia DUKE. Per questo motivo, abbiamo inserito una modalità Supermoto che permette ai piloti più esuberanti di far bloccare la ruota posteriore, mentre l'ABS resta attivo sulla ruota anteriore; si tratta di un prerequisito per curve più impegnative con la ruota posteriore che urla di gioia.

Regolazione della coppia del motore in fase di rilascio (MSR)

L'opzione MSR (Motor Slip Regulation) agisce in direzione opposta al MTC. Se, a causa di una scalata rapida o di un rilascio improvviso dell'acceleratore, la coppia di trazione del motore risulta troppo elevata, il sistema ride-by-wire apre l'acceleratore esattamente quanto necessario per prevenire il blocco della ruota posteriore. Per KTM la sicurezza è al primo posto, ma il piacere di guida viene subito dopo.

Luci di svolta LED

La KTM 1290 SUPER DUKE GT monta luci di svolta LED integrate nel serbatoio. Poste sul lato destro e sinistro del serbatoio, le luci di svolta sono costituite da tre sezioni LED e utilizzano il sensore dell'angolo di piega del sistema MSC. A seconda dell'angolo di piega, la luce di svolta della KTM può utilizzare fino a tutte e tre le sezioni, dando al pilota una visuale sempre perfetta del punto verso cui si sta dirigendo. Gli indicatori a LED sono integrati nelle luci di svolta, garantendo un look unico ed esclusivo, perfetto per una moto come questa.

Hill Hold Control (HHC)

L'opzione HHC (Hill Hold Control) impedisce che la moto si muova all'indietro accidentalmente. Identifica quando la 1290 Super Duke GT si trova su una pendenza e con il freno azionato. Quando il pilota rilascia il freno, la funzione mantiene automaticamente i freni fino a quando la moto si muove in avanti. Quindi il pilota può partire agevolmente senza scivolare all'indietro.

TPMS (TIRE PRESSURE MONITORING SYSTEM)

Come indicato dal nome, il sistema TPMS controlla la pressione degli pneumatici e, attraverso il display TFT, informa il pilota circa l'attuale pressione. In caso di un'improvvisa perdita di pressione, ad esempio a seguito di danni agli pneumatici, il pilota viene avvertito da una spia sul cruscotto.

Quickshifter+

La KTM 1290 SUPER DUKE GT è dotata del Quickshifter+ opzionale ispirato alle corse, che consente di salire o scalare di marcia senza usare la frizione. Interpreta il tuo modo di guidare e risponde di conseguenza, quindi l’azione del cambio sarà rapida quanto te.

Cruise Control

I lunghi viaggi in autostrada saranno ancor di più una passeggiata grazie al cruise control di serie della KTM 1290 SUPER DUKE GT. Gli interruttori sul lato sinistro del manubrio e un display TFT sul cruscotto consentono al pilota di impostare e modificare in modo intuitivo la velocità richiesta, in modo da arrivare ai punti divertenti con energia da vendere.

TURN-BY-TURN Plus

L’hai chiesto, ed eccolo qui. Per la prima volta nella storia di KTM, la KTM 1290 SUPER DUKE GT offrirà una migliore interazione con il navigatore direttamente tramite il display TFT. Il TBT+ permette ai piloti di accedere al GPS durante la marcia, impostare fino a 5 mete preferite, tenere traccia delle ultime 5 destinazioni e anche saltare una tappa intermedia lungo l’itinerario pianificato. 

ATIR (AUTOMATIC TURN INDICATOR RESET)

Dopo 10 secondi e 150 metri di strada percorsa, l'indicatore di direzione si spegne automaticamente. Se viene premuto di nuovo durante una fermata più lunga a un incrocio, il conto riparte da zero. È un grande miglioramento in termini di sicurezza, poiché ora è impossibile dimenticarsi di spegnere le frecce.

Dettagli tecnici

Motore

  • Coppia 141 Nm
  • Cambio 6 marce
  • Raffreddamento Raffreddamento liquido
  • Potenza in kW 128.7 kW
  • Avviamento Starter elettrico
  • Corsa 71 mm
  • Alesaggio 108 mm
  • Frizione frizione antisaltellamento PASC (TM), comando idraulico
  • Emissioni CO2 133 g/km
  • Cilindrata 1301 cm³
  • EMS EMS Keihin con RBW e cruise control, doppia accensione
  • Costruzione Bicilindrico, 4 tempi, V 75°
  • Consumo di carburante 5.7 l/100 km
  • Lubrificazione forzata con 3 pompe dell'olio

Ciclistica

  • Capacità serbatoio (circa) 23 l
  • ABS ABS combinato Bosch 9ME (incl. ABS in curva e modalità Supermoto, disinseribili)
  • Diametro disco freno anteriore 320 mm
  • Diametro disco freno posteriore 240 mm
  • Freno anteriore pinza fissa a quattro pistoncini Brembo con attacco radiale, disco freno
  • Freno posteriore pinza fissa a due pistoncini Brembo, disco freno
  • Catena X-ring 525
  • Costruzione telaio telaio tubolare a traliccio al cromo-molibdeno, verniciato a polvere
  • Sospensione anteriore Sospensioni semi-attive USD WP Ø 48 mm
  • Altezza minima da terra 141 mm
  • Sospensione posteriore Ammortizzatore WP SAT (tecnologia semiattiva)
  • Altezza sella 835 mm
  • Inclinazione cannotto di sterzo 65.1 °
  • Escursione anteriore 125 mm
  • Escursione posteriore 156 mm