RACE-BRED PERFORMANCE

KTM RC 390

KTM RC 390 2022

La KTM RC 390 2022 è una supersport dalle alte prestazioni che affonda saldamente le proprie radici nella pista. Dotata di uno straordinario pacchetto tecnologico, oltre che di uno stile di derivazione racing, maneggevolezza e un’erogazione di potenza che crea dipendenza, la KTM RC 390 è moto da corsa concreta con un pedigree indiscutibile. 
  • PHO_BIKE_90_RE_rc390-22-blue-90re_#SALL_#AEPI_#V1.png
    PHO_BIKE_90_LI_rc390-22-blue-90li_#SALL_#AEPI_#V1.png
    PHO_BIKE_PERS_LIVO_rc390-22-blue-livo_#SALL_#AEPI_#V1.png
    PHO_BIKE_PERS_REVO_rc390-22-blue-revo_#SALL_#AEPI_#V1.png
  • PHO_BIKE_90_RE_rc390-22-orange-90re_#SALL_#AEPI_#V1.png
    PHO_BIKE_90_LI_rc390-22-orange-90li_#SALL_#AEPI_#V1.png
    PHO_BIKE_PERS_LIVO_rc390-22-orange-livo_#SALL_#AEPI_#V1.png
    PHO_BIKE_PERS_REVO_rc390-22-orange-revo_#SALL_#AEPI_#V1.png
La KTM RC 390 2022 è una supersport dalle alte prestazioni che affonda saldamente le proprie radici nella pista. Dotata di uno straordinario pacchetto tecnologico, oltre che di uno stile di derivazione racing, maneggevolezza e un’erogazione di potenza che crea dipendenza, la KTM RC 390 è moto da corsa concreta con un pedigree indiscutibile. 
  1. Motore e scarico
  2. Telaio
  3. Ergonomia
  4. Sovrastrutture e grafiche
  5. Software ed elettronica

01. Motore e scarico

Motore

La KTM RC 390 2022 sfrutta al massimo il collaudato motore monocilindrico a quattro tempi da 373 cm³ raffreddato a liquido. La mappatura del motore perfezionata, i valori di coppia migliorati e l’erogazione di potenza energica e più fluida fanno sì che questo propulsore all’avanguardia sprigioni prestazioni impareggiabili.

Prestazioni

Grazie a una cassa del filtro dell'aria più grande, alla maggiore coppia e alla morbidissima risposta dell'acceleratore, la KTM RC 390 si lancia dalla linea di partenza fino alla pole position. Un nuovo sistema di ride by wire le permette poi di salire sul podio con una mappatura del motore e un controllo della trazione più precisi, oltre che con il vantaggio aggiunto del Quickshifter+ opzionale.

Testa del cilindro

Quattro valvole, due alberi a camme in testa e bilancieri a dito ultra resistenti con rivestimento in carbonio fanno sì che la testa del cilindro della KTM RC 390 produca maggiore potenza ma mantenga la sua affidabilità leggendaria. 

Scarico

Prendendo spunto dalla RC16 MotoGP™, l’impianto di scarico della KTM RC 390 vanta collettori di scarico in acciaio inossidabile con silenziatore in alluminio, che non solo sono esteticamente perfetti, ma regalano alla KTM RC 390 un caratteristico rombo potente mentre sale di marcia fino al massimo dei giri.

Frizione antisaltellamento

In grado di prevenire il blocco della ruota posteriore in caso di brusca decelerazione, la frizione antisaltellamento si apre quando la coppia di ritorno del motore diviene troppo elevata, ma si chiude con la forza delle molle della frizione quando spalanchi l'acceleratore. Ciò evita l’indesiderato blocco della ruota posteriore e garantisce il massimo controllo, consentendo allo stesso tempo di azionare la leva della frizione esercitando una leggerissima pressione. 

Raffreddamento

Il migliore flusso dell’aria attraverso il motore permette alla KTM RC 390 di essere raffreddata meglio e di avere la temperatura per prestazioni ottimali necessaria per dare il massimo, un giro dopo l’altro.

Motore

La KTM RC 390 2022 sfrutta al massimo il collaudato motore monocilindrico a quattro tempi da 373 cm³ raffreddato a liquido. La mappatura del motore perfezionata, i valori di coppia migliorati e l’erogazione di potenza energica e più fluida fanno sì che questo propulsore all’avanguardia sprigioni prestazioni impareggiabili.

Prestazioni

Grazie a una cassa del filtro dell'aria più grande, alla maggiore coppia e alla morbidissima risposta dell'acceleratore, la KTM RC 390 si lancia dalla linea di partenza fino alla pole position. Un nuovo sistema di ride by wire le permette poi di salire sul podio con una mappatura del motore e un controllo della trazione più precisi, oltre che con il vantaggio aggiunto del Quickshifter+ opzionale.

Testa del cilindro

Quattro valvole, due alberi a camme in testa e bilancieri a dito ultra resistenti con rivestimento in carbonio fanno sì che la testa del cilindro della KTM RC 390 produca maggiore potenza ma mantenga la sua affidabilità leggendaria. 

Scarico

Prendendo spunto dalla RC16 MotoGP™, l’impianto di scarico della KTM RC 390 vanta collettori di scarico in acciaio inossidabile con silenziatore in alluminio, che non solo sono esteticamente perfetti, ma regalano alla KTM RC 390 un caratteristico rombo potente mentre sale di marcia fino al massimo dei giri.

Frizione antisaltellamento

In grado di prevenire il blocco della ruota posteriore in caso di brusca decelerazione, la frizione antisaltellamento si apre quando la coppia di ritorno del motore diviene troppo elevata, ma si chiude con la forza delle molle della frizione quando spalanchi l'acceleratore. Ciò evita l’indesiderato blocco della ruota posteriore e garantisce il massimo controllo, consentendo allo stesso tempo di azionare la leva della frizione esercitando una leggerissima pressione. 

Raffreddamento

Il migliore flusso dell’aria attraverso il motore permette alla KTM RC 390 di essere raffreddata meglio e di avere la temperatura per prestazioni ottimali necessaria per dare il massimo, un giro dopo l’altro.

02. Telaio

Telaio

La nuova struttura ultraleggera pesa 1,5 kg in meno rispetto alla generazione precedente, impiegando un telaio a traliccio e un telaietto posteriore imbullonato, che tra l’altro regala alla KTM RC 390 2022 una migliore stabilità alle alte velocità e una maggiore sensibilità per il pilota. Il risultato? Tempi sul giro più veloci. 

Sospensione

La KTM RC 390 2022 sfrutta un settaggio delle sospensioni completamente nuovo, dandole così la piena credibilità da moto da corsa con specifiche delle sospensioni impareggiabili nel segmento delle supersport sotto i 400 cm³.

Forcella

Dotata di una forcella regolabile a steli rovesciati da 43 mm con cartuccia aperta WP APEX, con 30 clic per registrare la compressione e 30 clic per l’estensione, la KTM RC 390 non solo presenta la stessa vera tecnologia da sportiva delle moto più grandi, ma si comporta anche come loro. I nuovi mozzi del perno della ruota anteriore e il loro alloggiamento cavo riducono il peso anche all’anteriore. 

Ammortizzatore

Mettere a punto la tua KTM RC 390 in modo che sia lo strumento perfetto per la giornata in pista è facile, grazie al nuovo ammortizzatore WP APEX con pistoncino con funzioni separate con estensione e precarico regolabili. 

Freni

A domare una KTM RC 390 all’attacco ci pensano la pinza a quattro pistoncini con attacco radiale BYBRE, unita a un disco del freno da 320 mm, all’anteriore e una pinza fissa a un pistoncino con disco del freno da 230 mm sulla ruota posteriore. Insieme, non solo offrono la migliore decelerazione possibile, ma fanno risparmiare 960 grammi di peso e sono interamente sfruttabili grazie alla tecnologia ABS all’avanguardia. A completare il pacchetto c’è una leva del freno anteriore regolabile. 

Ruote

Il design bionico e completamente nuovo della ruota presenta meno raggi e mozzi aperti, non solo migliorando notevolmente la maneggevolezza ma, ancor più importante, riducendo di addirittura 3,4 kg le masse rotanti non sospese. Ciò si traduce in inserimenti in curva più rapidi in pista e in una migliore durata su strada, che fanno della KTM RC 390 una vera maestra delle curve perfette.

Telaio

La nuova struttura ultraleggera pesa 1,5 kg in meno rispetto alla generazione precedente, impiegando un telaio a traliccio e un telaietto posteriore imbullonato, che tra l’altro regala alla KTM RC 390 2022 una migliore stabilità alle alte velocità e una maggiore sensibilità per il pilota. Il risultato? Tempi sul giro più veloci. 

Sospensione

La KTM RC 390 2022 sfrutta un settaggio delle sospensioni completamente nuovo, dandole così la piena credibilità da moto da corsa con specifiche delle sospensioni impareggiabili nel segmento delle supersport sotto i 400 cm³.

Forcella

Dotata di una forcella regolabile a steli rovesciati da 43 mm con cartuccia aperta WP APEX, con 30 clic per registrare la compressione e 30 clic per l’estensione, la KTM RC 390 non solo presenta la stessa vera tecnologia da sportiva delle moto più grandi, ma si comporta anche come loro. I nuovi mozzi del perno della ruota anteriore e il loro alloggiamento cavo riducono il peso anche all’anteriore. 

Ammortizzatore

Mettere a punto la tua KTM RC 390 in modo che sia lo strumento perfetto per la giornata in pista è facile, grazie al nuovo ammortizzatore WP APEX con pistoncino con funzioni separate con estensione e precarico regolabili. 

Freni

A domare una KTM RC 390 all’attacco ci pensano la pinza a quattro pistoncini con attacco radiale BYBRE, unita a un disco del freno da 320 mm, all’anteriore e una pinza fissa a un pistoncino con disco del freno da 230 mm sulla ruota posteriore. Insieme, non solo offrono la migliore decelerazione possibile, ma fanno risparmiare 960 grammi di peso e sono interamente sfruttabili grazie alla tecnologia ABS all’avanguardia. A completare il pacchetto c’è una leva del freno anteriore regolabile. 

Ruote

Il design bionico e completamente nuovo della ruota presenta meno raggi e mozzi aperti, non solo migliorando notevolmente la maneggevolezza ma, ancor più importante, riducendo di addirittura 3,4 kg le masse rotanti non sospese. Ciò si traduce in inserimenti in curva più rapidi in pista e in una migliore durata su strada, che fanno della KTM RC 390 una vera maestra delle curve perfette.

03. Ergonomia

Manubrio

Progettati sulla pista per ridurre i tempi sul giro e dare ai piloti il setup perfetto, questi semimanubri hanno un range di 10 mm di regolazione in altezza, così a gara finita possono essere sollevati per gli usi quotidiani più rilassati.

Sella

La nuovissima sella della KTM RC 390 presenta un profilo migliorato per dare al pilota un’illimitata libertà di movimento, ma ha anche un materiale espanso di forma ergonomica per un miglior comfort. È stato aggiunto un materiale esterno resistente e dal grip elevato per migliorare la tenuta con qualunque condizione atmosferica. 

Contatto con il pilota

La KTM RC 390 vanta una disposizione incentrata sul pilota, progettata per offrirgli il massimo contatto con la moto senza limitarlo nei movimenti. L’area delle ginocchia è stata ergonomicamente sviluppata per essere più stretta possibile a fronte della maggiore superficie di contatto possibile, per un controllo ottimale quando si è al limite. 

Pedane

Le nuove pedane leggere vantano la geometria ottimale per tenerti ben piantato quando sei inclinato al massimo in curva.

Leve a pedale

Piegare le pedane previene rotture indesiderate in caso di caduta, ma assicura anche che la moto rimanga indisturbata e in traiettoria nel caso in cui le pedane striscino a terra nelle grandi pieghe. 

Manubrio

Progettati sulla pista per ridurre i tempi sul giro e dare ai piloti il setup perfetto, questi semimanubri hanno un range di 10 mm di regolazione in altezza, così a gara finita possono essere sollevati per gli usi quotidiani più rilassati.

Sella

La nuovissima sella della KTM RC 390 presenta un profilo migliorato per dare al pilota un’illimitata libertà di movimento, ma ha anche un materiale espanso di forma ergonomica per un miglior comfort. È stato aggiunto un materiale esterno resistente e dal grip elevato per migliorare la tenuta con qualunque condizione atmosferica. <br />

Contatto con il pilota

La KTM RC 390 vanta una disposizione incentrata sul pilota, progettata per offrirgli il massimo contatto con la moto senza limitarlo nei movimenti. L’area delle ginocchia è stata ergonomicamente sviluppata per essere più stretta possibile a fronte della maggiore superficie di contatto possibile, per un controllo ottimale quando si è al limite. 

Pedane

Le nuove pedane leggere vantano la geometria ottimale per tenerti ben piantato quando sei inclinato al massimo in curva.

Leve a pedale

Piegare le pedane previene rotture indesiderate in caso di caduta, ma assicura anche che la moto rimanga indisturbata e in traiettoria nel caso in cui le pedane striscino a terra nelle grandi pieghe. 

04. Sovrastrutture e grafiche

Ispirata alla MotoGP™

Discendendo dal top assoluto delle competizioni a 2 ruote, la KTM RC 390 riprende il design della KTM RC16 da corsa tanto nello stile e nell’ergonomia quanto nei colori disponibili di ispirazione Factory Racing. 

Sovrastrutture

Completamente riprogettate, le sovrastrutture di ispirazione racing offrono una protezione dal vento ai vertici della classe e una velocità massima più alta grazie all’aerodinamica ottimizzata creata utilizzando le simulazioni CFD (fluidodinamica computazionale). 

Cupolino e faro LED

“Volto” inconfondibile delle supersport KTM, la KTM RC 390 vanta un cupolino aerodinamico per un’eccellente protezione dal vento, abilmente incorporato in un nuovissimo faro LED con luci di marcia diurna (DRL) a LED e frecce integrate per una visibilità ottimale. 

Serbatoio

Un nuovo serbatoio più grande da 13,7 litri è stato ispirato dalla moto da gara Moto3™ e offre la migliore capacità della categoria. Questo, insieme al basso consumo di carburante della KTM RC 390, significa che potrai andare più lontano, più veloce, più a lungo.

Specchietti retrovisori

I nuovi specchietti retrovisori pieghevoli sono più larghi per offrire una visibilità più ampia e più efficace, ma sono più taglienti per una migliore aerodinamica. Sono anche più pratici, infatti si ripiegano per ottenere un profilo più stretto durante le manovre in spazi stretti o per parcheggiare.

Ispirata alla MotoGP™

Discendendo dal top assoluto delle competizioni a 2 ruote, la KTM RC 390 riprende il design della KTM RC16 da corsa tanto nello stile e nell’ergonomia quanto nei colori disponibili di ispirazione Factory Racing. 

Sovrastrutture

Completamente riprogettate, le sovrastrutture di ispirazione racing offrono una protezione dal vento ai vertici della classe e una velocità massima più alta grazie all’aerodinamica ottimizzata creata utilizzando le simulazioni CFD (fluidodinamica computazionale). 

Cupolino e faro LED

“Volto” inconfondibile delle supersport KTM, la KTM RC 390 vanta un cupolino aerodinamico per un’eccellente protezione dal vento, abilmente incorporato in un nuovissimo faro LED con luci di marcia diurna (DRL) a LED e frecce integrate per una visibilità ottimale. 

Serbatoio

Un nuovo serbatoio più grande da 13,7 litri è stato ispirato dalla moto da gara Moto3™ e offre la migliore capacità della categoria. Questo, insieme al basso consumo di carburante della KTM RC 390, significa che potrai andare più lontano, più veloce, più a lungo.

Specchietti retrovisori

I nuovi specchietti retrovisori pieghevoli sono più larghi per offrire una visibilità più ampia e più efficace, ma sono più taglienti per una migliore aerodinamica. Sono anche più pratici, infatti si ripiegano per ottenere un profilo più stretto durante le manovre in spazi stretti o per parcheggiare.

05. Software ed elettronica

Display TFT e strumentazione di comando

Il nuovissimo quadro strumenti TFT ti permette di vedere a colpo d’occhio tutte le informazioni importanti che ti servono o di personalizzare ciò che desideri visualizzare tramite l’intuitiva strumentazione di comando. Inoltre, il sensore adattivo luce ambientale fa sì che il display si adatti automaticamente ai cambiamenti delle condizioni di luce, così avrai sempre la visibilità perfetta, di giorno o di notte.

MTC

Offrendo piena sicurezza a qualsiasi angolo di piega, il controllo di trazione della motocicletta reagisce in pochi millisecondi se la ruota posteriore aumenta il numero di giri in modo sproporzionato rispetto alla situazione di guida. L'MTC diminuisce la potenza del motore tramite le valvole a farfalla con un intervento delicatissimo e quasi impercettibile, riducendo lo slittamento al livello ottimale. Ciò significa che i piloti possono godersi la piena potenza della KTM RC 390 in qualunque circostanza, sia in pista che su strada.

ABS sensibile all'angolo di piega

La KTM RC 390 è dotata dell’ABS sensibile all'angolo di piega per assicurare la massima capacità frenante in tutte le condizioni. Quando affrontano una curva i piloti possono così sfruttare il pieno potenziale dei freni BYBRE tenendo in considerazione l'angolo di piega della motocicletta, e riducendo il rischio del blocco di una ruota a metà curva.

Modalità ABS Supermoto

La KTM RC 390 non ha limiti grazie all’ABS SUPERMOTO. Questa modalità offre al pilota più libertà in caso di frenate brusche, senza compromettere la sicurezza. Ciò avviene disattivando la funzionalità ABS sulla ruota posteriore, che permette al pilota di far scivolare il posteriore in curva. Allo stesso tempo, viene disattivato anche il rilevamento del sollevamento della ruota posteriore, che le permette di sollevarsi, ma mantenendo la pressione sui freni anteriori finché non viene rilevato un eccessivo slittamento della ruota anteriore, nel qual caso interviene l’ABS. Ciò significa che il pilota può esercitare una maggiore pressione sui freni quando entra in curva o nel trail braking.

QUICKSHIFTER+

Cambia marcia come un professionista con la KTM RC 390 e il QUICKSHIFTER+ di KTM opzionale, che ti permette di salire o scendere di marcia senza usare la leva della frizione. Ciò si traduce in cambi marcia più rapidi, in una migliore trazione della ruota posteriore e in un’accelerazione più fluida, oltre che nel rombo caratteristico della pista. Il sistema funziona tagliando l'accensione nel momento in cui la leva del cambio si sposta in su o in giù, liberando la scatola del cambio, e permettendoti di cambiare marcia senza chiudere la manopola dell'acceleratore.

KTM MY RIDE

Grazie al nuovissimo display TFT, la KTM RC 390 si connette a KTM MY RIDE, permettendo ai piloti di collegare il proprio smartphone tramite l'app KTM MY RIDE, e dando loro accesso alla libreria musicale e alle chiamate in arrivo senza togliere le mani dalle manopole. 

Luci a LED

Un faro LED completamente nuovo illumina la strada davanti alla KTM RC 390. Con un fascio di luce molto ampio e completo di luci di marcia diurna, garantisce una visibilità ottimale e look distintivo in linea con il resto della gamma di modelli KTM. A completare il quadro c’è la tagliente luce di posizione posteriore a LED.

Display TFT e strumentazione di comando

Il nuovissimo quadro strumenti TFT ti permette di vedere a colpo d’occhio tutte le informazioni importanti che ti servono o di personalizzare ciò che desideri visualizzare tramite l’intuitiva strumentazione di comando. Inoltre, il sensore adattivo luce ambientale fa sì che il display si adatti automaticamente ai cambiamenti delle condizioni di luce, così avrai sempre la visibilità perfetta, di giorno o di notte.

MTC

Offrendo piena sicurezza a qualsiasi angolo di piega, il controllo di trazione della motocicletta reagisce in pochi millisecondi se la ruota posteriore aumenta il numero di giri in modo sproporzionato rispetto alla situazione di guida. L'MTC diminuisce la potenza del motore tramite le valvole a farfalla con un intervento delicatissimo e quasi impercettibile, riducendo lo slittamento al livello ottimale. Ciò significa che i piloti possono godersi la piena potenza della KTM RC 390 in qualunque circostanza, sia in pista che su strada.

ABS sensibile all'angolo di piega

La KTM RC 390 è dotata dell’ABS sensibile all'angolo di piega per assicurare la massima capacità frenante in tutte le condizioni. Quando affrontano una curva i piloti possono così sfruttare il pieno potenziale dei freni BYBRE tenendo in considerazione l'angolo di piega della motocicletta, e riducendo il rischio del blocco di una ruota a metà curva.

Modalità ABS Supermoto

La KTM RC 390 non ha limiti grazie all’ABS SUPERMOTO. Questa modalità offre al pilota più libertà in caso di frenate brusche, senza compromettere la sicurezza. Ciò avviene disattivando la funzionalità ABS sulla ruota posteriore, che permette al pilota di far scivolare il posteriore in curva. Allo stesso tempo, viene disattivato anche il rilevamento del sollevamento della ruota posteriore, che le permette di sollevarsi, ma mantenendo la pressione sui freni anteriori finché non viene rilevato un eccessivo slittamento della ruota anteriore, nel qual caso interviene l’ABS. Ciò significa che il pilota può esercitare una maggiore pressione sui freni quando entra in curva o nel trail braking.

QUICKSHIFTER+

Cambia marcia come un professionista con la KTM RC 390 e il QUICKSHIFTER+ di KTM opzionale, che ti permette di salire o scendere di marcia senza usare la leva della frizione. Ciò si traduce in cambi marcia più rapidi, in una migliore trazione della ruota posteriore e in un’accelerazione più fluida, oltre che nel rombo caratteristico della pista. Il sistema funziona tagliando l'accensione nel momento in cui la leva del cambio si sposta in su o in giù, liberando la scatola del cambio, e permettendoti di cambiare marcia senza chiudere la manopola dell'acceleratore.

KTM MY RIDE

Grazie al nuovissimo display TFT, la KTM RC 390 si connette a KTM MY RIDE, permettendo ai piloti di collegare il proprio smartphone tramite l'app KTM MY RIDE, e dando loro accesso alla libreria musicale e alle chiamate in arrivo senza togliere le mani dalle manopole. 

Luci a LED

Un faro LED completamente nuovo illumina la strada davanti alla KTM RC 390. Con un fascio di luce molto ampio e completo di luci di marcia diurna, garantisce una visibilità ottimale e look distintivo in linea con il resto della gamma di modelli KTM. A completare il quadro c’è la tagliente luce di posizione posteriore a LED.

Dettagli tecnici

Motore

  • Coppia 37 Nm
  • Cambio 6 marce
  • Raffreddamento Raffreddamento liquido
  • Potenza in kW 32 kW
  • Avviamento Starter elettrico
  • Corsa 60 mm
  • Alesaggio 89 mm
  • Frizione Frizione antisaltellamento PASC™, a comando meccanico
  • Emissioni CO2 81 g/km
  • Cilindrata 373 cm³
  • EMS EMS Bosch con RBW
  • Costruzione 1 cilindro, motore a 4 tempi
  • Consumo di carburante 3.46 l/100 km
  • Lubrificazione Carter umido

Ciclistica

  • Peso (senza benzina) 155 kg
  • Capacità serbatoio (circa) 13.7 l
  • ABS ABS Robert Bosch AG 9.1 MP a due canali (ABS Supermoto)
  • Diametro disco freno anteriore 320 mm
  • Diametro disco freno posteriore 230 mm
  • Freno anteriore Pinza fissa a quattro pistoncini con attacco radiale
  • Freno posteriore pinza flottante con pistoncino singolo
  • Catena X-ring 520
  • Costruzione telaio A traliccio in acciaio verniciato a polvere
  • Sospensione anteriore WP APEX 43
  • Altezza minima da terra 158 mm
  • Sospensione posteriore Ammortizzatore WP APEX
  • Altezza sella 824 mm
  • Inclinazione cannotto di sterzo 66.5 °
  • Escursione anteriore 120 mm
  • Escursione posteriore 150 mm