TAKE THE LONG WAY HOME

KTM 390 ADVENTURE

KTM 390 ADVENTURE 2022

Prezzo di base: 7'690.00 CHF*

La KTM 390 ADVENTURE amplia il concetto di esplorazione combinando la versatilità su qualunque tipo di strada e la comprovata affidabilità con prestazioni adatte all’uso quotidiano. Creata intorno a un motore monocilindrico da 373 cm³ con una ciclistica capace e leggera e un pacchetto elettronico ai vertici della classe, la KTM 390 ADVENTURE ti spinge a scovare nuove frontiere con l’abilità e le sensazioni impareggiabili che ti aspetti da una moto KTM ADVENTURE. Con un design aggiornato per il 2022, ora la KTM 390 ADVENTURE si avvicina anche esteticamente alle moto KTM FACTORY RALLY vincitrici della Dakar.
  • PHO_BIKE_90_RE_390-adv-22-bl-90re_#SALL_#AEPI_#V1.png
    PHO_BIKE_90_LI_390-adv-22-bl-90li_#SALL_#AEPI_#V1.png
    PHO_BIKE_PERS_LIVO_390-adv-22-bl-livo_#SALL_#AEPI_#V1.png
    PHO_BIKE_PERS_REVO_390-adv-22-bl-revo_#SALL_#AEPI_#V1.png
  • PHO_BIKE_90_RE_390-adv-22-or-90re_#SALL_#AEPI_#V1.png
    PHO_BIKE_90_LI_390-adv-22-or-90li_#SALL_#AEPI_#V1.png
    PHO_BIKE_PERS_LIVO_390-adv-22-or-livo_#SALL_#AEPI_#V1.png
    PHO_BIKE_PERS_REVO_390-adv-22-or-revo_#SALL_#AEPI_#V1.png
La KTM 390 ADVENTURE amplia il concetto di esplorazione combinando la versatilità su qualunque tipo di strada e la comprovata affidabilità con prestazioni adatte all’uso quotidiano. Creata intorno a un motore monocilindrico da 373 cm³ con una ciclistica capace e leggera e un pacchetto elettronico ai vertici della classe, la KTM 390 ADVENTURE ti spinge a scovare nuove frontiere con l’abilità e le sensazioni impareggiabili che ti aspetti da una moto KTM ADVENTURE. Con un design aggiornato per il 2022, ora la KTM 390 ADVENTURE si avvicina anche esteticamente alle moto KTM FACTORY RALLY vincitrici della Dakar.
416217_MY22 KTM 390 ADVENTURE _ FRA approved

 

Two real adventurers on the new KTM 390 ADVENTURE

  1. Motore e scarico
  2. Telaio
  3. Ergonomia e comfort
  4. Sovrastrutture e grafiche
  5. Software ed elettronica

01. Motore e scarico

Motore

Un ultramoderno monocilindrico a quattro tempi da 373 cm³ raffreddato a liquido proietta a tutti gli effetti questa moto agile nel mondo dell'ADVENTURE di KTM. Il motore è provvisto di un sistema del motorino d’avviamento elettrico e raggiunge una potenza di picco di 32 kW (43 CV) con una coppia incredibilmente vigorosa di 37 Nm. Il doppio OHC, le quattro valvole e l’iniezione elettronica sono elementi fondamentali per la straordinaria potenza della KTM 390 ADVENTURE e, insieme al contralbero, assicurano i massimi livelli di fluidità. La struttura leggera e compatta consente di avere canali di aspirazione dell’aria dritti, e quindi una minore distanza per l’aria che fluisce nella camera di combustione, oltre che per il flusso dei gas verso i due catalizzatori. Oltre a favorire uno spostamento più veloce dell’aria e dei gas, permette anche al motore di scaldarsi più rapidamente. Inoltre, i due catalizzatori e il sistema di ventilazione del serbatoio (sistema EVAP) migliorano i valori delle emissioni e impediscono che i vapori di carburante vengano rilasciati nell’ambiente, rendendo la KTM 390 ADVENTURE estremamente ecologica e conforme ai rigidi standard sulle emissioni degli scarichi previsti dalla normativa EURO 5.

Frizione antisaltellamento

La frizione antisaltellamento è una caratteristica esclusiva che fa risparmiare potenza e aiuta nelle derapate. Si apre quando la coppia di ritorno del motore diviene troppo elevata, prevenendo i fastidiosi saltellamenti della ruota posteriore in caso di frenate brusche o decelerazioni e dà alla ruota la dose di potenza frenante sufficiente per una derapata controllata del posteriore. Inoltre, si chiude con la forza delle molle della frizione quando apri la manopola dell'acceleratore, consentendo di azionare la frizione con il mignolo e quindi di risparmiare energia durante la guida.

Pistone

Il pistone con alesaggio di 89 mm è rivestito in DLC per offrire una durevolezza eccellente. Permette una corsa di 60 mm, che si traduce in una cilindrata di 373,2 cm³ e genera un rapporto di compressione di 12,6:1. La corona viene raffreddata dal getto d’olio, mentre il pistone sfrutta una canna continua bagnata a basso attrito in alluminio rivestito in nikasil con struttura open-deck.

EMS/Ride by wire

La KTM 390 ADVENTURE è dotata di un sistema di gestione del motore all’avanguardia caratterizzato dalla più moderna iniezione elettronica con un corpo farfallato da 46 mm. Al posto della valvola a farfalla all’interno di un sistema di iniezione elettronica controllato da un cavo dell'acceleratore tradizionale, la KTM 390 ADVENTURE sfrutta il ride by wire. Con l’ausilio di sensori elettrici, il movimento della manopola dell'acceleratore attiva la valvola a farfalla tramite un servomotore. Questo sistema traduce elettronicamente i comandi sulla manopola dell'acceleratore da parte del pilota, adattando in maniera ottimale l'apertura della valvola a farfalla alla situazione di guida del momento, garantendo anche l’erogazione di potenza più lineare possibile.

Testa del cilindro

Tecnologia all’avanguardia del DOHC (Double Overhead Camshaft). Le quattro valvole nella testa del cilindro della KTM 390 ADVENTURE sono azionate, tramite bilancieri a dito resistenti, da due OHC. Questa configurazione è una delle soluzioni preferite e ad alte prestazioni di molti modelli offroad, tra cui la riuscitissima KTM 1290 SUPER ADVENTURE. Non solo è estremamente affidabile ma, grazie al rivestimento DLC ultrarigido dei bilancieri a dito, minimizza anche l’attrito, rivelandosi una soluzione che rende questo motore super affidabile, anche quando si spinge più a lungo a regimi elevati.

Scatola del cambio

La KTM 390 ADVENTURE è dotata di una robusta scatola del cambio sequenziale a 6 velocità. I rapporti di trasmissione si adattano perfettamente alla fascia di potenza del motore da 390 cm³ e ti permettono di selezionare agevolmente la marcia perfetta, che si tratti di giri in città o di più impegnative fughe nel fuoristrada. 

Patente A2

La KTM 390 ADVENTURE rispetta tutti i requisiti per la patente A2.

Impianto di scarico

L’impianto di scarico della KTM 390 ADVENTURE, leggero e costruito con precisione, è composto da un collettore di scarico in acciaio inossidabile e da un presilenziatore che si inserisce alla perfezione in un silenziatore stretto. Il silenziatore è modellato da un compatto e leggero manicotto in alluminio ed è stato posizionato vicino al baricentro complessivo della moto, per migliorare equilibrio e maneggevolezza. Contribuisce a erogare una potenza fluida e istantanea, ed è stato progettato appositamente per non impedire i movimenti del pilota in sella alla moto. Due catalizzatori sono stati integrati rispettivamente nel collettore di scarico e nel presilenziatore, per abbassare efficacemente le emissioni al livello previsto dalla normativa Euro 4.

Motore

Un ultramoderno monocilindrico a quattro tempi da 373 cm³ raffreddato a liquido proietta a tutti gli effetti questa moto agile nel mondo dell'ADVENTURE di KTM. Il motore è provvisto di un sistema del motorino d’avviamento elettrico e raggiunge una potenza di picco di 32 kW (43 CV) con una coppia incredibilmente vigorosa di 37 Nm. Il doppio OHC, le quattro valvole e l’iniezione elettronica sono elementi fondamentali per la straordinaria potenza della KTM 390 ADVENTURE e, insieme al contralbero, assicurano i massimi livelli di fluidità. La struttura leggera e compatta consente di avere canali di aspirazione dell’aria dritti, e quindi una minore distanza per l’aria che fluisce nella camera di combustione, oltre che per il flusso dei gas verso i due catalizzatori. Oltre a favorire uno spostamento più veloce dell’aria e dei gas, permette anche al motore di scaldarsi più rapidamente. Inoltre, i due catalizzatori e il sistema di ventilazione del serbatoio (sistema EVAP) migliorano i valori delle emissioni e impediscono che i vapori di carburante vengano rilasciati nell’ambiente, rendendo la KTM 390 ADVENTURE estremamente ecologica e conforme ai rigidi standard sulle emissioni degli scarichi previsti dalla normativa EURO 5.

Frizione antisaltellamento

La frizione antisaltellamento è una caratteristica esclusiva che fa risparmiare potenza e aiuta nelle derapate. Si apre quando la coppia di ritorno del motore diviene troppo elevata, prevenendo i fastidiosi saltellamenti della ruota posteriore in caso di frenate brusche o decelerazioni e dà alla ruota la dose di potenza frenante sufficiente per una derapata controllata del posteriore. Inoltre, si chiude con la forza delle molle della frizione quando apri la manopola dell'acceleratore, consentendo di azionare la frizione con il mignolo e quindi di risparmiare energia durante la guida.

Pistone

Il pistone con alesaggio di 89 mm è rivestito in DLC per offrire una durevolezza eccellente. Permette una corsa di 60 mm, che si traduce in una cilindrata di 373,2 cm³ e genera un rapporto di compressione di 12,6:1. La corona viene raffreddata dal getto d’olio, mentre il pistone sfrutta una canna continua bagnata a basso attrito in alluminio rivestito in nikasil con struttura open-deck.

EMS/Ride by wire

La KTM 390 ADVENTURE è dotata di un sistema di gestione del motore all’avanguardia caratterizzato dalla più moderna iniezione elettronica con un corpo farfallato da 46 mm. Al posto della valvola a farfalla all’interno di un sistema di iniezione elettronica controllato da un cavo dell'acceleratore tradizionale, la KTM 390 ADVENTURE sfrutta il ride by wire. Con l’ausilio di sensori elettrici, il movimento della manopola dell'acceleratore attiva la valvola a farfalla tramite un servomotore. Questo sistema traduce elettronicamente i comandi sulla manopola dell'acceleratore da parte del pilota, adattando in maniera ottimale l'apertura della valvola a farfalla alla situazione di guida del momento, garantendo anche l’erogazione di potenza più lineare possibile.

Testa del cilindro

Tecnologia all’avanguardia del DOHC (Double Overhead Camshaft). Le quattro valvole nella testa del cilindro della KTM 390 ADVENTURE sono azionate, tramite bilancieri a dito resistenti, da due OHC. Questa configurazione è una delle soluzioni preferite e ad alte prestazioni di molti modelli offroad, tra cui la riuscitissima KTM 1290 SUPER ADVENTURE. Non solo è estremamente affidabile ma, grazie al rivestimento DLC ultrarigido dei bilancieri a dito, minimizza anche l’attrito, rivelandosi una soluzione che rende questo motore super affidabile, anche quando si spinge più a lungo a regimi elevati.

Scatola del cambio

La KTM 390 ADVENTURE è dotata di una robusta scatola del cambio sequenziale a 6 velocità. I rapporti di trasmissione si adattano perfettamente alla fascia di potenza del motore da 390 cm³ e ti permettono di selezionare agevolmente la marcia perfetta, che si tratti di giri in città o di più impegnative fughe nel fuoristrada. 

Patente A2

La KTM 390 ADVENTURE rispetta tutti i requisiti per la patente A2.

Impianto di scarico

L’impianto di scarico della KTM 390 ADVENTURE, leggero e costruito con precisione, è composto da un collettore di scarico in acciaio inossidabile e da un presilenziatore che si inserisce alla perfezione in un silenziatore stretto. Il silenziatore è modellato da un compatto e leggero manicotto in alluminio ed è stato posizionato vicino al baricentro complessivo della moto, per migliorare equilibrio e maneggevolezza. Contribuisce a erogare una potenza fluida e istantanea, ed è stato progettato appositamente per non impedire i movimenti del pilota in sella alla moto. Due catalizzatori sono stati integrati rispettivamente nel collettore di scarico e nel presilenziatore, per abbassare efficacemente le emissioni al livello previsto dalla normativa Euro 4.

02. Telaio

Leggera e robusta
Leggera e robusta

Telaio

Analogamente al telaio collaudato in gara della KTM 450 RALLY, anche il telaio a traliccio della KTM 390 ADVENTURE si presenta leggerissimo ma estremamente stabile. Supera tutte le aspettative di stabilità e controllabilità ed è la spina dorsale di questa agile avventuriera. L’accomodante equilibrio di flessibilità e rigidità, combinato con un interasse di 1430 mm (+/-15,5 mm) e un angolo di sterzo di 63,5 gradi, suggerisce chiaramente un assetto orientato al fuoristrada. È inoltre la base della sua eccellente stabilità nel rettilineo e del comportamento agile e preciso in sterzata.

Telaietto posteriore

Il telaietto posteriore a traliccio in acciaio è rimovibile ed è fissato con 4 viti al telaio principale. È stato sviluppato per essere compatto e leggero, ma anche abbastanza resistente per trasportare un passeggero e il bagaglio mentre affronta le condizioni estreme che ci si può aspettare durante un'avventura.

Forcellone

Il forcellone a traliccio aperto forgiato è un elemento tipico della gamma KTM ADVENTURE. Viene prodotto con precisione per ottimizzare la rigidità, pur offrendo eccellenti caratteristiche di flessibilità. L’ammortizzatore è collegato direttamente al forcellone, riducendo tanto la complessità quanto il numero di componenti, ma anche migliorando la sensibilità del pilota rispetto al comportamento della moto. Il forcellone relativamente lungo garantisce sufficiente spazio per qualunque pneumatico da offroad compatibile.

PRONTA A FARE DI PIÙ
PRONTA A FARE DI PIÙ

Sospensione

Dopo tanti anni di sviluppo sui terreni più estremi, la KTM 390 ADVENTURE è forte della risaputa esperienza di WP nel mondo delle corse, presentandosi come un pacchetto estremamente maneggevole che è pronto ad affrontare ancora più avventure. Le sospensioni WP APEX dell’anteriore e del posteriore lavorano in perfetta sintonia con la ciclistica per offrire il comfort, il controllo e la luce a terra necessari per avventurarsi lungo le strade più impegnative. 

Forcella

In origine sviluppata per la guida enduro, la forcella a steli rovesciati WP APEX da 43 mm è perfettamente adeguata alle esigenze del pilota Adventure di oggi. Grazie a materiali di alta qualità e a un modernissimo processo di produzione, la forcella WP APEX da 43 mm offre una risposta e uno smorzamento eccellenti.

Piastra della forcella

La piastra della forcella è stata sviluppata per un angolo di sterzo di 63,5 gradi. È inoltre possibile modificare l’altezza del manubrio con un supporto diverso disponibile nel catalogo KTM PowerParts.

Ammortizzatore

L’ammortizzatore all’avanguardia WP APEX si inserisce nell’agile ciclistica della KTM 390 ADVENTURE. Offre prestazioni su misura, ideali per lunghi viaggi in condizioni impegnative. Grazie al precarico regolabile della molla e allo smorzamento in estensione, può essere adattato a diverse situazioni, bilanciando le tipiche prestazioni di una KTM con il comfort della guida quotidiana.

Ruote

Le nuove ruote piene a 5 raggi sono state progettate appositamente per essere abbastanza robuste da supportare i piloti Adventure più temerari su terreni impegnativi. La ruota anteriore da 19" e quella posteriore da 17” sono dotate di pneumatici tubeless CONTINENTAL TKC 70, che assicurano prestazioni eccellenti su strada, pur offrendo una buona dose di grip e controllo nel fuoristrada.

Potenza frenante di alto livello
Potenza frenante di alto livello

Freni

I freni di alta qualità BYBRE, con un grande disco da 320 mm all’anteriore e un disco da 230 mm al posteriore, lavorano in perfetta armonia con una pinza anteriore a 4 pistoncini con attacco radiale e una pinza flottante a 1 pistoncino al posteriore, al fine di offrire la combinazione ideale tra controllo e potenza frenante. Inoltre, un ABS a due canali realizzato da BOSCH garantisce il massimo standard di sicurezza in presenza di condizioni più insidiose.

14,5 litri di potenziale per la tua avventura
14,5 litri di potenziale per la tua avventura

Serbatoio carburante

Il serbatoio costituisce un elemento centrale del design e del capolavoro ingegneristico di questa avventuriera quotidiana. La sua forma è garanzia di un’ergonomia eccellente, stretta nell'area delle ginocchia per offrire il giusto controllo e adattarsi anche ai piloti più alti. La notevole capacità del serbatoio di 14,5 litri, insieme ai consumi straordinariamente contenuti, è pensata per oltre 400 km di esplorazioni ininterrotte con un pieno.

Leggera e robusta
Leggera e robusta

Telaio

Analogamente al telaio collaudato in gara della KTM 450 RALLY, anche il telaio a traliccio della KTM 390 ADVENTURE si presenta leggerissimo ma estremamente stabile. Supera tutte le aspettative di stabilità e controllabilità ed è la spina dorsale di questa agile avventuriera. L’accomodante equilibrio di flessibilità e rigidità, combinato con un interasse di 1430 mm (+/-15,5 mm) e un angolo di sterzo di 63,5 gradi, suggerisce chiaramente un assetto orientato al fuoristrada. È inoltre la base della sua eccellente stabilità nel rettilineo e del comportamento agile e preciso in sterzata.

Leggera e robusta

Telaietto posteriore

Il telaietto posteriore a traliccio in acciaio è rimovibile ed è fissato con 4 viti al telaio principale. È stato sviluppato per essere compatto e leggero, ma anche abbastanza resistente per trasportare un passeggero e il bagaglio mentre affronta le condizioni estreme che ci si può aspettare durante un'avventura.

Forcellone

Il forcellone a traliccio aperto forgiato è un elemento tipico della gamma KTM ADVENTURE. Viene prodotto con precisione per ottimizzare la rigidità, pur offrendo eccellenti caratteristiche di flessibilità. L’ammortizzatore è collegato direttamente al forcellone, riducendo tanto la complessità quanto il numero di componenti, ma anche migliorando la sensibilità del pilota rispetto al comportamento della moto. Il forcellone relativamente lungo garantisce sufficiente spazio per qualunque pneumatico da offroad compatibile.

PRONTA A FARE DI PIÙ
PRONTA A FARE DI PIÙ

Sospensione

Dopo tanti anni di sviluppo sui terreni più estremi, la KTM 390 ADVENTURE è forte della risaputa esperienza di WP nel mondo delle corse, presentandosi come un pacchetto estremamente maneggevole che è pronto ad affrontare ancora più avventure. Le sospensioni WP APEX dell’anteriore e del posteriore lavorano in perfetta sintonia con la ciclistica per offrire il comfort, il controllo e la luce a terra necessari per avventurarsi lungo le strade più impegnative. 

PRONTA A FARE DI PIÙ

Forcella

In origine sviluppata per la guida enduro, la forcella a steli rovesciati WP APEX da 43 mm è perfettamente adeguata alle esigenze del pilota Adventure di oggi. Grazie a materiali di alta qualità e a un modernissimo processo di produzione, la forcella WP APEX da 43 mm offre una risposta e uno smorzamento eccellenti.

Piastra della forcella

La piastra della forcella è stata sviluppata per un angolo di sterzo di 63,5 gradi. È inoltre possibile modificare l’altezza del manubrio con un supporto diverso disponibile nel catalogo KTM PowerParts.

Ammortizzatore

L’ammortizzatore all’avanguardia WP APEX si inserisce nell’agile ciclistica della KTM 390 ADVENTURE. Offre prestazioni su misura, ideali per lunghi viaggi in condizioni impegnative. Grazie al precarico regolabile della molla e allo smorzamento in estensione, può essere adattato a diverse situazioni, bilanciando le tipiche prestazioni di una KTM con il comfort della guida quotidiana.

Ruote

Le nuove ruote piene a 5 raggi sono state progettate appositamente per essere abbastanza robuste da supportare i piloti Adventure più temerari su terreni impegnativi. La ruota anteriore da 19" e quella posteriore da 17” sono dotate di pneumatici tubeless CONTINENTAL TKC 70, che assicurano prestazioni eccellenti su strada, pur offrendo una buona dose di grip e controllo nel fuoristrada.

Potenza frenante di alto livello
Potenza frenante di alto livello

Freni

I freni di alta qualità BYBRE, con un grande disco da 320 mm all’anteriore e un disco da 230 mm al posteriore, lavorano in perfetta armonia con una pinza anteriore a 4 pistoncini con attacco radiale e una pinza flottante a 1 pistoncino al posteriore, al fine di offrire la combinazione ideale tra controllo e potenza frenante. Inoltre, un ABS a due canali realizzato da BOSCH garantisce il massimo standard di sicurezza in presenza di condizioni più insidiose.

Potenza frenante di alto livello
14,5 litri di potenziale per la tua avventura
14,5 litri di potenziale per la tua avventura

Serbatoio carburante

Il serbatoio costituisce un elemento centrale del design e del capolavoro ingegneristico di questa avventuriera quotidiana. La sua forma è garanzia di un’ergonomia eccellente, stretta nell'area delle ginocchia per offrire il giusto controllo e adattarsi anche ai piloti più alti. La notevole capacità del serbatoio di <strong>14,5</strong> litri, insieme ai consumi straordinariamente contenuti, è pensata per oltre 400 km di esplorazioni ininterrotte con un pieno.

14,5 litri di potenziale per la tua avventura

03. Ergonomia e comfort

Manubrio

Il pieno controllo è a portata di mano, grazie al manubrio in alluminio rastremato perfetto per lo scopo. Oltre a garantire la posizione di marcia ideale quando stai seduto o in piedi, il manubrio ospita anche la strumentazione di comando con cui selezionare il menu del display TFT, personalizzabile in base alle proprie preferenze. Per esempio, i piloti possono scegliere di rendere facilmente accessibili le loro impostazioni dell'ABS e dell'MTC per selezionarle rapidamente quando l’asfalto finisce all’improvviso.

Selle

La KTM 390 ADVENTURE presenta una sella in due parti che offre livelli impareggiabili di comfort e controllo da parte del pilota nei lunghi viaggi. Essendo più stretta nella parte anteriore, la sella del pilota non solo risulta più agevole per i meno alti, ma permette di avere un controllo migliore sui terreni difficili. La sella può essere facilmente rimossa per accedere alla cassa del filtro dell'aria e a un piccolo vano portaoggetti. Il team KTM PowerParts ha inoltre appositamente sviluppato diverse selle per rispondere alle singole esigenze dei clienti in termini di comfort e stile di guida.

Sempre connesso alla guida
Sempre connesso alla guida

Pedane

Le ampie e robuste pedane sono state riprese direttamente dai modelli offroad. Erano state sviluppate per guidare tutto il giorno, in piedi o seduti, con stivali da strada o da offroad. Presentano inserti in gomma che offrono un comfort superiore quando si guida su strada e che possono essere tolti facilmente per avere maggiore grip lontano dai sentieri battuti.

Cupolino

Il cupolino della KTM 390 ADVENTURE è anche un efficace deflettore. Il suo profilo permette al pilota di muoversi liberamente e offre una vista libera da ostacoli proprio di fronte alla moto, anche se il cupolino è coperto di fango. Può tra l’altro essere montato più in alto o più in basso in base alle esigenze o all’altezza del pilota. Dal catalogo KTM PowerParts è possibile infine ordinare due cupolini di lunghezze differenti.

Manubrio

Il pieno controllo è a portata di mano, grazie al manubrio in alluminio rastremato perfetto per lo scopo. Oltre a garantire la posizione di marcia ideale quando stai seduto o in piedi, il manubrio ospita anche la strumentazione di comando con cui selezionare il menu del display TFT, personalizzabile in base alle proprie preferenze. Per esempio, i piloti possono scegliere di rendere facilmente accessibili le loro impostazioni dell'ABS e dell'MTC per selezionarle rapidamente quando l’asfalto finisce all’improvviso.

Selle

La KTM 390 ADVENTURE presenta una sella in due parti che offre livelli impareggiabili di comfort e controllo da parte del pilota nei lunghi viaggi. Essendo più stretta nella parte anteriore, la sella del pilota non solo risulta più agevole per i meno alti, ma permette di avere un controllo migliore sui terreni difficili. La sella può essere facilmente rimossa per accedere alla cassa del filtro dell'aria e a un piccolo vano portaoggetti. Il team KTM PowerParts ha inoltre appositamente sviluppato diverse selle per rispondere alle singole esigenze dei clienti in termini di comfort e stile di guida.

Sempre connesso alla guida
Sempre connesso alla guida

Pedane

Le ampie e robuste pedane sono state riprese direttamente dai modelli offroad. Erano state sviluppate per guidare tutto il giorno, in piedi o seduti, con stivali da strada o da offroad. Presentano inserti in gomma che offrono un comfort superiore quando si guida su strada e che possono essere tolti facilmente per avere maggiore grip lontano dai sentieri battuti.

Sempre connesso alla guida

Cupolino

Il cupolino della KTM 390 ADVENTURE è anche un efficace deflettore. Il suo profilo permette al pilota di muoversi liberamente e offre una vista libera da ostacoli proprio di fronte alla moto, anche se il cupolino è coperto di fango. Può tra l’altro essere montato più in alto o più in basso in base alle esigenze o all’altezza del pilota. Dal catalogo KTM PowerParts è possibile infine ordinare due cupolini di lunghezze differenti.

04. Sovrastrutture e grafiche

Esplora di più e più a lungo
Esplora di più e più a lungo

Sovrastrutture

Il minimo indispensabile e tutto il necessario. La KTM 390 ADVENTURE è caratterizzata dalle tipiche sovrastrutture in stile KTM, che offrono un’ergonomia eccellente e un look aggressivo ispirato alle moto da rally. Pronte per l'avventura, le sovrastrutture sono realizzate in tinta affinché il loro aspetto rimanga inalterato anche nel caso in cui si graffino. Gli spoiler del serbatoio e i pannelli laterali posteriori sono leggermente più ampi della sella per offrire un buon controllo e ridurre anche l'usura della sella. La forma del serbatoio è stata ottimizzata per offrire al pilota libertà di movimento e il migliore controllo possibile. La mascherina portafaro è stata ridimensionata il più possibile, prendendo spunto dal design delle moto KTM da rally, per creare un anteriore snello e leggero. Il parafango anteriore ribassato interviene con una buona aerodinamica e riduce al minimo gli spruzzi quando si viaggia su strada, mentre il paramotore protegge il motore e il silenziatore quando si abbandona l’asfalto per avventurarsi sullo sterrato.

Vedere ed essere visti
Vedere ed essere visti

Faro a LED

Le modernissime luci a LED vengono impiegate dappertutto, nel faro principale, nella luce di posizione posteriore e nelle frecce. Oltre a offrire un’illuminazione e una visibilità fantastiche, sono compatte, quindi aiutano a ridurre le dimensioni complessive della moto.

Display TFT

Un display TFT a colori all'avanguardia adorna il cruscotto della KTM 390 ADVENTURE. La configurazione del display si adatta automaticamente alle variazioni della luce naturale. Per sfruttare al meglio la potenza, il contagiri lampeggia quando è ora di cambiare marcia. Questo display da 5‘’ di facile lettura mostra le informazioni principali, disposte in maniera tale che riuscirai a vederle a colpo d’occhio. Il pilota può facilmente selezionare quali informazioni visualizzare sullo schermo tramite l'interruttore multifunzione sul manubrio.

Esplora di più e più a lungo
Esplora di più e più a lungo

Sovrastrutture

Il minimo indispensabile e tutto il necessario. La KTM 390 ADVENTURE è caratterizzata dalle tipiche sovrastrutture in stile KTM, che offrono un’ergonomia eccellente e un look aggressivo ispirato alle moto da rally. Pronte per l'avventura, le sovrastrutture sono realizzate in tinta affinché il loro aspetto rimanga inalterato anche nel caso in cui si graffino. Gli spoiler del serbatoio e i pannelli laterali posteriori sono leggermente più ampi della sella per offrire un buon controllo e ridurre anche l'usura della sella. La forma del serbatoio è stata ottimizzata per offrire al pilota libertà di movimento e il migliore controllo possibile. La mascherina portafaro è stata ridimensionata il più possibile, prendendo spunto dal design delle moto KTM da rally, per creare un anteriore snello e leggero. Il parafango anteriore ribassato interviene con una buona aerodinamica e riduce al minimo gli spruzzi quando si viaggia su strada, mentre il paramotore protegge il motore e il silenziatore quando si abbandona l’asfalto per avventurarsi sullo sterrato.

Esplora di più e più a lungo
Vedere ed essere visti
Vedere ed essere visti

Faro a LED

Le modernissime luci a LED vengono impiegate dappertutto, nel faro principale, nella luce di posizione posteriore e nelle frecce. Oltre a offrire un’illuminazione e una visibilità fantastiche, sono compatte, quindi aiutano a ridurre le dimensioni complessive della moto.

Vedere ed essere visti

Display TFT

Un display TFT a colori all'avanguardia adorna il cruscotto della KTM 390 ADVENTURE. La configurazione del display si adatta automaticamente alle variazioni della luce naturale. Per sfruttare al meglio la potenza, il contagiri lampeggia quando è ora di cambiare marcia. Questo display da 5‘’ di facile lettura mostra le informazioni principali, disposte in maniera tale che riuscirai a vederle a colpo d’occhio. Il pilota può facilmente selezionare quali informazioni visualizzare sullo schermo tramite l'interruttore multifunzione sul manubrio.

05. Software ed elettronica

Assistenza conducente

KTM sviluppa ausili elettronici alla guida che assicurano maggiore controllo e migliori prestazioni ai piloti di qualunque livello di abilità, nell’intento di amplificare il divertimento in tutte le condizioni.

Modalità Offroad

Dove finisce la strada asfaltata e comincia lo sterrato, i piloti della KTM 390 ADVENTURE hanno la possibilità di passare semplicemente alla MODALITÀ OFFROAD. Questa modalità consente un certo slittamento della ruota posteriore, per superare facilmente il fango delle pozzanghere o la sabbia più profonda. Per di più, il sistema MTC OFFROAD mantiene le sue impostazioni in caso di spegnimento improvviso del motore, di conseguenza se ci si blocca involontariamente su salite ripide bisogna solo premere il pulsante di avviamento, e non resettare le impostazioni dell’MTC, per ripartire.

ABS Offroad

Viaggiare per lunghe distanze spingendosi verso l’ignoto: questa è la guida Adventure. Per questa ragione, la KTM 390 ADVENTURE presenta una serie di ausili alla guida per fronteggiare l’imprevisto, come la modalità ABS Offroad. In questa modalità, l'ABS viene completamente disattivato sulla ruota posteriore ma solo ridotto su quella anteriore; ciò significa che i piloti possono far bloccare la ruota posteriore, per infilarsi nelle curve sterzando con il posteriore. Inoltre, evita un eccessivo intervento del freno sulla ruota anteriore o, nel caso opposto, un’eccessiva pressione frenante all’anteriore, garantendo la migliore potenza frenante nello sterrato.
In caso di riaccensione dopo uno spegnimento del motore, la funzione ABS mantiene una sua memoria, restando nella modalità Offroad senza che sia necessario disattivarla nuovamente.

MTC (Motorcycle Traction Control)

Il controllo della trazione sensibile all'angolo di piega MTC (Motorcycle Traction Control) presente sulla KTM 390 ADVENTURE interviene immediatamente nell'istante in cui la ruota posteriore aumenta il numero di giri in modo sproporzionato rispetto alla situazione di guida. In pochi millisecondi, l'MTC diminuisce la potenza del motore tramite le valvole a farfalla intervenendo, in modo quasi impercettibile e con la massima delicatezza, per ridurre lo slittamento a livelli ottimali in funzione del riding mode selezionato e dell'angolo di piega che la moto ha in quel momento.

ABS sensibile all'angolo di piega

L'ABS sensibile all'angolo di piega di KTM permette ai piloti di sfruttare sempre il pieno potenziale dei freni, mentre il sistema ne modula la pressione in base all'angolo di piega della motocicletta, per una frenata più sicura e prevedibile in una più ampia varietà di condizioni e scenari. Può essere disattivato per l'uso nel fuoristrada.

KTM MY RIDE

Con il sistema KTM MY RIDE, lo smartphone può essere collegato alla moto, permettendoti di ricevere telefonate, di ascoltare musica e di usare l'app opzionale per la navigazione turn-by-turn, il tutto senza interrompere la tua avventura.

Assistenza conducente

KTM sviluppa ausili elettronici alla guida che assicurano maggiore controllo e migliori prestazioni ai piloti di qualunque livello di abilità, nell’intento di amplificare il divertimento in tutte le condizioni.

Modalità Offroad

Dove finisce la strada asfaltata e comincia lo sterrato, i piloti della KTM 390 ADVENTURE hanno la possibilità di passare semplicemente alla MODALITÀ OFFROAD. Questa modalità consente un certo slittamento della ruota posteriore, per superare facilmente il fango delle pozzanghere o la sabbia più profonda. Per di più, il sistema MTC OFFROAD mantiene le sue impostazioni in caso di spegnimento improvviso del motore, di conseguenza se ci si blocca involontariamente su salite ripide bisogna solo premere il pulsante di avviamento, e non resettare le impostazioni dell’MTC, per ripartire.

ABS Offroad

Viaggiare per lunghe distanze spingendosi verso l’ignoto: questa è la guida Adventure. Per questa ragione, la KTM 390 ADVENTURE presenta una serie di ausili alla guida per fronteggiare l’imprevisto, come la modalità ABS Offroad. In questa modalità, l'ABS viene completamente disattivato sulla ruota posteriore ma solo ridotto su quella anteriore; ciò significa che i piloti possono far bloccare la ruota posteriore, per infilarsi nelle curve sterzando con il posteriore. Inoltre, evita un eccessivo intervento del freno sulla ruota anteriore o, nel caso opposto, un’eccessiva pressione frenante all’anteriore, garantendo la migliore potenza frenante nello sterrato. <br />In caso di riaccensione dopo uno spegnimento del motore, la funzione ABS mantiene una sua memoria, restando nella modalità Offroad senza che sia necessario disattivarla nuovamente.

MTC (Motorcycle Traction Control)

Il controllo della trazione sensibile all'angolo di piega MTC (Motorcycle Traction Control) presente sulla KTM 390 ADVENTURE interviene immediatamente nell'istante in cui la ruota posteriore aumenta il numero di giri in modo sproporzionato rispetto alla situazione di guida. In pochi millisecondi, l'MTC diminuisce la potenza del motore tramite le valvole a farfalla intervenendo, in modo quasi impercettibile e con la massima delicatezza, per ridurre lo slittamento a livelli ottimali in funzione del riding mode selezionato e dell'angolo di piega che la moto ha in quel momento.

ABS sensibile all'angolo di piega

L'ABS sensibile all'angolo di piega di KTM permette ai piloti di sfruttare sempre il pieno potenziale dei freni, mentre il sistema ne modula la pressione in base all'angolo di piega della motocicletta, per una frenata più sicura e prevedibile in una più ampia varietà di condizioni e scenari. Può essere disattivato per l'uso nel fuoristrada.

KTM MY RIDE

Con il sistema KTM MY RIDE, lo smartphone può essere collegato alla moto, permettendoti di ricevere telefonate, di ascoltare musica e di usare l'app opzionale per la navigazione turn-by-turn, il tutto senza interrompere la tua avventura.

Dettagli tecnici

Motore

  • Coppia 37 Nm
  • Cambio 6 marce
  • Raffreddamento Raffreddamento liquido
  • Potenza in kW 32 kW
  • Avviamento Starter elettrico
  • Corsa 60 mm
  • Alesaggio 89 mm
  • Frizione Frizione antisaltellamento PASC™, a comando meccanico
  • Emissioni CO2 78 g/km
  • Cilindrata 373 cm³
  • EMS EMS Bosch con RBW
  • Costruzione 1 cilindro, motore a 4 tempi
  • Consumo di carburante 3.37 l/100 km

Ciclistica

  • Capacità serbatoio (circa) 14.5 l
  • ABS ABS Robert Bosch AG 9.1 MP a due canali (incl. ABS sensibile all'angolo di piega e modalità Offroad)
  • Diametro disco freno posteriore 230 mm
  • Freno anteriore Pinza fissa a quattro pistoncini con attacco radiale
  • Freno posteriore pinza flottante con pistoncino singolo
  • Catena X-ring 520
  • Peso a secco 158 kg
  • Costruzione telaio A traliccio in acciaio verniciato a polvere
  • Sospensione anteriore WP APEX 43
  • Altezza minima da terra 200 mm
  • Sospensione posteriore Ammortizzatore WP APEX
  • Altezza sella 855 mm
  • Inclinazione cannotto di sterzo 63.5 °
  • Escursione anteriore 170 mm
  • Escursione posteriore 177 mm