THOROUGHBRED RACE MACHINE

KTM 450 SMR

KTM 450 SMR 2021

Prezzo di base: 12'790.00 CHF*

** Prezzo di listino al pubblico, 7,7% IVA inclusa, spese addizionali exclusive

EccEEcco un gradito ritorno nella gamma KTM: la largamente annunciata KTM 450 SMR. Si basa sulla KTM 450 SX-F, una campionessa che sfrutta una formula collaudata e che è diventata un punto di riferimento per il settore. Per il 2021, questa moto assicura prestazioni superiori e una guidabilità elevata perché riunisce le caratteristiche vincenti della KTM 450 SX-F e il nostro DNA READY TO RACE. Dispone di una testa del cilindro SOHC estremamente compatta che, unita all'efficiente iniezione elettronica, eroga la sua potenza nel modo più efficace possibile. È equipaggiata con componenti premium che la rendono la moto più completa e competitiva nel segmento delle Supermoto racing.
  • PHO_BIKE_90_RE_450smr-21-90re-test_#SALL_#AEPI_#V1.png
EccEEcco un gradito ritorno nella gamma KTM: la largamente annunciata KTM 450 SMR. Si basa sulla KTM 450 SX-F, una campionessa che sfrutta una formula collaudata e che è diventata un punto di riferimento per il settore. Per il 2021, questa moto assicura prestazioni superiori e una guidabilità elevata perché riunisce le caratteristiche vincenti della KTM 450 SX-F e il nostro DNA READY TO RACE. Dispone di una testa del cilindro SOHC estremamente compatta che, unita all'efficiente iniezione elettronica, eroga la sua potenza nel modo più efficace possibile. È equipaggiata con componenti premium che la rendono la moto più completa e competitiva nel segmento delle Supermoto racing.

** Prezzo di listino al pubblico, 7,7% IVA inclusa, spese addizionali exclusive

  1. Motore e scarico
  2. Telaio
  3. Ergonomia e comfort
  4. Sovrastrutture e grafiche
  5. Software ed elettronica

01. Motore e scarico

Motore

Quando serve la massima potenza, l'incredibile motore della KTM 450 SMR non ha rivali. Le sue prestazioni sono state dimostrate nelle competizioni più dure al mondo, ad esempio l'AMA 450 Supercross World Championship e l'MXGP World Championship.
Il propulsore SOHC è un esempio perfetto di tecniche di progettazione avanzate ed è in grado di erogare una potenza di picco in una moto dal peso complessivo di soli 27,3 kg. La centralizzazione delle masse è un aspetto fondamentale del design del motore, che viene posizionato più vicino al baricentro per offrire un'ottima maneggevolezza e manovrabilità.

Testa cilindro

La KTM 450 SMR è dotata di una testa del cilindro SOHC (monoalbero a camme in testa) leggera e compatta. Il suo design ha l'obiettivo di centralizzare le masse, contribuendo a una maneggevolezza complessiva eccellente. L'OHC è caratterizzato da una superficie antiattrito e da una fasatura che garantisce una risposta straordinaria. Le quattro valvole ultraleggere in titanio (aspirazione 40 mm, scarico 33 mm) sono attivate mediante bilancieri estremamente rigidi. I bilancieri sul lato di aspirazione sono rivestiti in DLC, rendendo possibile uno straordinario numero di giri del motore, fino a 11.500 giri/minuto. I guidacatena a basso attrito supportano ulteriormente i notevoli regimi del motore. L'innovativa configurazione della testa garantisce un'efficientissima erogazione di potenza che consente di mantenere un forte vantaggio sulla concorrenza.

Albero motore

L'inerzia prodotta dall'albero motore del potente propulsore da 450 cm3 è calcolata accuratamente per offrire trazione e guidabilità ottimali. L'albero motore è appositamente posizionato per sfruttare la massa rotante nel baricentro ideale, per una sensazione di leggerezza e agilità. Il cuscinetto di biella radente include due bronzine pressate che assicurano massima affidabilità e durata, con lunghi intervalli di manutenzione, ogni 100 ore.

Carter e coperchi del motore

I carter motore compatti sono realizzati utilizzando un processo di produzione a stampaggio ad alta pressione, che aiuta a ridurre il peso senza alterare la resistenza e la durata. Il design consente una posizione ottimale dell'albero motore, più vicina al baricentro, che garantisce una migliore centralizzazione delle masse e una maggiore guidabilità. I coperchi del motore presentano una superficie dalla struttura intelligente che riduce l'usura provocata dallo sfregamento degli stivali del pilota e li mantiene perfetti come il giorno in cui hai comprato la moto.

Trasmissione

La scatola del cambio leggera a 5 velocità realizzata da Pankl Racing Systems è caratterizzata da rapporti di trasmissione ampi per lo stile Supermoto e garantisce la massima durata e affidabilità.
Il sensore di trasmissione avanzato seleziona una mappatura motore specifica per ogni rapporto.

Sistema di gestione motore

L'avanzato sistema di gestione del motore KEIHIN con iniezione elettronica è dotato di un corpo farfallato da 44 mm. La posizione dell'iniettore garantisce una nebulizzazione ottimale del carburante e dell'aria che risale verso la camera di combustione, garantendo una risposta immediata e prestazioni eccellenti quando si aziona la manopola dell'acceleratore. Sono anche presenti sistemi separati per l'avviamento a freddo e la regolazione del minimo. La centralina elettronica presenta mappature che sono state sviluppate per abbinarsi alla perfezione al silenziatore e alla testa del cilindro, con opzioni che permettono di regolare il controllo della trazione e il launch control. Offre inoltre mappature diverse per ciascun rapporto, a seconda delle informazioni ricevute dal sensore di rapporto, assicurando la massima potenza mentre si passa da una marcia all'altra.

Cilindro e pistone

Il cilindro leggero in alluminio è un capolavoro di ingegneria. Presenta un alesaggio da 95 mm e un pistone CP Bridged Box che pesa solo 320 g. Il suo design contribuisce a contenere le vibrazioni e a potenziare il numero di giri complessivo del motore. Grazie alle ridotte masse oscillanti, il motore non è soltanto potente, ma presenta anche caratteristiche estremamente vivaci.

Controalbero di equilibratura

Il controalbero di equilibratura montato lateralmente bilancia magistralmente le forze oscillanti e al contempo aziona anche la pompa dell'acqua. Inoltre, riduce efficacemente al minimo le vibrazioni del motore, regalando una guida estremamente uniforme anche ai massimi regimi.

Frizione

La KTM 450 SMR è inoltre dotata di frizione SUTER, che previene l'instabilità e il saltellamento della ruota posteriore in fase di frenata all'apice di una curva per ottenere il massimo controllo e una scalata ottimale in stile Supermoto. L'impianto idraulico BREMBO assicura una perfetta modulazione della frizione.

Sistema del motorino d'avviamento elettrico

Il sistema del motorino d'avviamento elettrico di serie montato sulla KTM 450 SMR utilizza un collaudato ingranaggio dell'avviamento e un robusto motore d'avviamento elettrico realizzato da Mitsuba. Come dimostrato più e più volte, garantisce una procedura di avviamento rapida e affidabile, permettendoti di risparmiare tempo prezioso ed energia quando più ne hai bisogno.

Impianto di scarico

Per quanto riguarda l'erogazione di potenza e le prestazioni, il silenziatore della KTM 450 SMR riveste un ruolo fondamentale, fornendo una spinta difficile da battere. È dotato di un collettore di scarico specifico per il modello, con una camera di risonanza avanzata chiamata FDH (Flow Design Header), che consiste in una piccola camera intorno al tubo di scarico. Questa configurazione permette di smontare lo scarico senza rimuovere l'ammortizzatore e di accedere più facilmente allo stesso ammortizzatore. Il manicotto in alluminio, il fondello del silenziatore e il design interno del silenziatore creano un'ergonomia più snella che rende la moto più sottile, senza tuttavia compromettere il rispetto dei limiti di emissione di rumore.

Raffreddamento

Per assicurare un numero di cavalli costante durante l'intera corsa, è fondamentale mantenere la temperatura ottimale del motore. I radiatori della KTM 450 SMR sono montati in modo da abbassare il baricentro. Il loro design si abbina alla perfezione alle mascherine, creando un'ergonomia decisamente snella. Sfruttando la tecnologia CFD (fluidodinamica computazionale) insieme a un circuito di raffreddamento intelligente, questo sistema innovativo assicura la temperatura del motore ottimale per prestazioni di altissimo livello in qualunque condizione. I radiatori sono inoltre dotati di speciali protezioni che, oltre a ripararli dai detriti, servono anche a disperdere energia attorno ai radiatori in caso di impatto.

Motore

Quando serve la massima potenza, l'incredibile motore della KTM 450 SMR non ha rivali. Le sue prestazioni sono state dimostrate nelle competizioni più dure al mondo, ad esempio l'AMA 450 Supercross World Championship e l'MXGP World Championship. <br />Il propulsore SOHC è un esempio perfetto di tecniche di progettazione avanzate ed è in grado di erogare una potenza di picco in una moto dal peso complessivo di soli 27,3 kg. La centralizzazione delle masse è un aspetto fondamentale del design del motore, che viene posizionato più vicino al baricentro per offrire un'ottima maneggevolezza e manovrabilità.

Testa cilindro

La KTM 450 SMR è dotata di una testa del cilindro SOHC (monoalbero a camme in testa) leggera e compatta. Il suo design ha l'obiettivo di centralizzare le masse, contribuendo a una maneggevolezza complessiva eccellente. L'OHC è caratterizzato da una superficie antiattrito e da una fasatura che garantisce una risposta straordinaria. Le quattro valvole ultraleggere in titanio (aspirazione 40 mm, scarico 33 mm) sono attivate mediante bilancieri estremamente rigidi. I bilancieri sul lato di aspirazione sono rivestiti in DLC, rendendo possibile uno straordinario numero di giri del motore, fino a 11.500 giri/minuto. I guidacatena a basso attrito supportano ulteriormente i notevoli regimi del motore. L'innovativa configurazione della testa garantisce un'efficientissima erogazione di potenza che consente di mantenere un forte vantaggio sulla concorrenza.

Albero motore

L'inerzia prodotta dall'albero motore del potente propulsore da 450 cm3 è calcolata accuratamente per offrire trazione e guidabilità ottimali. L'albero motore è appositamente posizionato per sfruttare la massa rotante nel baricentro ideale, per una sensazione di leggerezza e agilità. Il cuscinetto di biella radente include due bronzine pressate che assicurano massima affidabilità e durata, con lunghi intervalli di manutenzione, ogni 100 ore.

Carter e coperchi del motore

I carter motore compatti sono realizzati utilizzando un processo di produzione a stampaggio ad alta pressione, che aiuta a ridurre il peso senza alterare la resistenza e la durata. Il design consente una posizione ottimale dell'albero motore, più vicina al baricentro, che garantisce una migliore centralizzazione delle masse e una maggiore guidabilità. I coperchi del motore presentano una superficie dalla struttura intelligente che riduce l'usura provocata dallo sfregamento degli stivali del pilota e li mantiene perfetti come il giorno in cui hai comprato la moto.

Trasmissione

La scatola del cambio leggera a 5 velocità realizzata da Pankl Racing Systems è caratterizzata da rapporti di trasmissione ampi per lo stile Supermoto e garantisce la massima durata e affidabilità.<br />Il sensore di trasmissione avanzato seleziona una mappatura motore specifica per ogni rapporto.

Sistema di gestione motore

L'avanzato sistema di gestione del motore KEIHIN con iniezione elettronica è dotato di un corpo farfallato da 44 mm. La posizione dell'iniettore garantisce una nebulizzazione ottimale del carburante e dell'aria che risale verso la camera di combustione, garantendo una risposta immediata e prestazioni eccellenti quando si aziona la manopola dell'acceleratore. Sono anche presenti sistemi separati per l'avviamento a freddo e la regolazione del minimo. La centralina elettronica presenta mappature che sono state sviluppate per abbinarsi alla perfezione al silenziatore e alla testa del cilindro, con opzioni che permettono di regolare il controllo della trazione e il launch control. Offre inoltre mappature diverse per ciascun rapporto, a seconda delle informazioni ricevute dal sensore di rapporto, assicurando la massima potenza mentre si passa da una marcia all'altra.

Cilindro e pistone

Il cilindro leggero in alluminio è un capolavoro di ingegneria. Presenta un alesaggio da 95 mm e un pistone CP Bridged Box che pesa solo 320 g. Il suo design contribuisce a contenere le vibrazioni e a potenziare il numero di giri complessivo del motore. Grazie alle ridotte masse oscillanti, il motore non è soltanto potente, ma presenta anche caratteristiche estremamente vivaci.

Controalbero di equilibratura

Il controalbero di equilibratura montato lateralmente bilancia magistralmente le forze oscillanti e al contempo aziona anche la pompa dell'acqua. Inoltre, riduce efficacemente al minimo le vibrazioni del motore, regalando una guida estremamente uniforme anche ai massimi regimi.

Frizione

La KTM 450 SMR è inoltre dotata di frizione SUTER, che previene l'instabilità e il saltellamento della ruota posteriore in fase di frenata all'apice di una curva per ottenere il massimo controllo e una scalata ottimale in stile Supermoto. L'impianto idraulico BREMBO assicura una perfetta modulazione della frizione.

Sistema del motorino d'avviamento elettrico

Il sistema del motorino d'avviamento elettrico di serie montato sulla KTM 450 SMR utilizza un collaudato ingranaggio dell'avviamento e un robusto motore d'avviamento elettrico realizzato da Mitsuba. Come dimostrato più e più volte, garantisce una procedura di avviamento rapida e affidabile, permettendoti di risparmiare tempo prezioso ed energia quando più ne hai bisogno.

Impianto di scarico

Per quanto riguarda l'erogazione di potenza e le prestazioni, il silenziatore della KTM 450 SMR riveste un ruolo fondamentale, fornendo una spinta difficile da battere. È dotato di un collettore di scarico specifico per il modello, con una camera di risonanza avanzata chiamata FDH (Flow Design Header), che consiste in una piccola camera intorno al tubo di scarico. Questa configurazione permette di smontare lo scarico senza rimuovere l'ammortizzatore e di accedere più facilmente allo stesso ammortizzatore. Il manicotto in alluminio, il fondello del silenziatore e il design interno del silenziatore creano un'ergonomia più snella che rende la moto più sottile, senza tuttavia compromettere il rispetto dei limiti di emissione di rumore.

Raffreddamento

Per assicurare un numero di cavalli costante durante l'intera corsa, è fondamentale mantenere la temperatura ottimale del motore. I radiatori della KTM 450 SMR sono montati in modo da abbassare il baricentro. Il loro design si abbina alla perfezione alle mascherine, creando un'ergonomia decisamente snella. Sfruttando la tecnologia CFD (fluidodinamica computazionale) insieme a un circuito di raffreddamento intelligente, questo sistema innovativo assicura la temperatura del motore ottimale per prestazioni di altissimo livello in qualunque condizione. I radiatori sono inoltre dotati di speciali protezioni che, oltre a ripararli dai detriti, servono anche a disperdere energia attorno ai radiatori in caso di impatto.

02. Telaio

Telaio

La KTM 450 SMR vanta un telaio leggero ad alta tecnologia realizzato con sezioni di acciaio al cromo-molibdeno, che includono elementi idroformati saldati l'uno all'altro da robot all'avanguardia. La struttura speciale offre caratteristiche di rigidità specifiche unite a una geometria ottimale. Ciò si traduce in una maneggevolezza reattiva che interagisce perfettamente con la sospensione per garantire livelli eccellenti di agilità e stabilità alle alte velocità. Il telaietto posteriore è realizzato con sezioni di alluminio estremamente leggere e stabili per un'ottima sensazione di guida.

Forcellone

Il forcellone monopezzo della KTM 450 SMR è realizzato mediante un processo di pressofusione a gravità, che lo rende eccezionalmente resistente a fronte del minor peso possibile. Offre una grande varietà di regolazioni della ruota posteriore, consentendo un interasse più corto su tracciati stretti e tortuosi oppure un interasse più lungo per una maggiore stabilità su piste più lunghe. I segni indicanti la misura della catena sul forcellone sono visibili dall'alto e permettono di regolare la catena in modo più semplice e più preciso.

Ruote

La KTM 450 SMR monta ruote a raggi ALPINA ultra leggere e robuste, rispettivamente con cerchio anteriore da 16,5" e posteriore da 17", e pneumatici tubeless Bridgestone 125/600 R16,5 e 165/630 R17 per il massimo grip, trazione e agilità.

Forcella

La KTM 450 SMR monta la leggerissima forcella WP XACT con tecnologia AER, che presenta regolazioni aggiornate per l'utilizzo in modalità Supermoto. Si tratta di una forcella ad aria USD da 48 mm con molla ad aria incapsulata sulla sinistra e camera dell'olio pressurizzata sulla destra per uno smorzamento graduale e costante. In combinazione con un nuovo sistema di smorzamento mid-valve, la forcella offre livelli eccezionali di feedback e comfort per il pilota. L'impostazione è progettata appositamente per le competizioni Supermoto ed è facilmente regolabile tramite la singola valvola pneumatica della molla ad aria o i registri di smorzamento in compressione ed estensione facilmente accessibili. La pompa ad aria necessaria per la regolazione della pressione pneumatica della forcella è fornita di serie.
Il perno anteriore del diametro di 22 mm consente una risposta precisa della forcella nelle brusche frenate in curva.

Ammortizzatore

La specifica regolazione dell'ammortizzatore WP XACT per Supermoto, dal design compatto e leggero, offre caratteristiche di smorzamento avanzate per una trazione e un assorbimento dell'energia senza paragoni. È totalmente regolabile ed è abbinata a un leveraggio dalla speciale geometria che garantisce il massimo assorbimento e trazione possibili.

Piastra della forcella

La KTM 450 SMR è dotata di piastra della forcella fresata CNC di qualità superiore, ormai un marchio di fabbrica KTM. Grazie alla rigidità calcolata con precisione e a un offset di 16 mm, si adatta alle caratteristiche di flessibilità del telaio e della forcella. Il risultato è un anteriore in cui tutti gli elementi funzionano in perfetta armonia, contribuendo in maniera positiva alla maneggevolezza e alla stabilità complessive. I supporti dei gommini dei parastrappi sul manubrio riducono le vibrazioni e sono regolabili. Il manubrio è regolabile di serie in 4 posizioni, per un'ergonomia personalizzata.

Freni

Tutte le moto da cross e da enduro KTM sono da sempre dotate di serie di freni Brembo S.p.A. ad alta tecnologia. La capacità di frenata è fondamentale in Supermoto; ecco perché la KTM 450 SMR è equipaggiata con una pinza radiale a 4 pistoni con cilindro principale radiale Brembo montato su un disco anteriore da 310 mm. Sulla ruota posteriore è installata una pinza a pistone singolo e un disco da 220 mm che, grazie al gruppo in perfetta posizione, consente una sensibilità e un controllo ottimali negli ingressi in curva.

Serbatoio

La KTM 450 SMR è dotata di un serbatoio leggero in polietilene. La forma del serbatoio crea un'ergonomia snella, senza intaccare la capacità di 7 litri. La filettatura interna del tappo del serbatoio rende la chiusura semplice e affidabile.

Telaio

La KTM 450 SMR vanta un telaio leggero ad alta tecnologia realizzato con sezioni di acciaio al cromo-molibdeno, che includono elementi idroformati saldati l'uno all'altro da robot all'avanguardia. La struttura speciale offre caratteristiche di rigidità specifiche unite a una geometria ottimale. Ciò si traduce in una maneggevolezza reattiva che interagisce perfettamente con la sospensione per garantire livelli eccellenti di agilità e stabilità alle alte velocità. Il telaietto posteriore è realizzato con sezioni di alluminio estremamente leggere e stabili per un'ottima sensazione di guida.

Forcellone

Il forcellone monopezzo della KTM 450 SMR è realizzato mediante un processo di pressofusione a gravità, che lo rende eccezionalmente resistente a fronte del minor peso possibile. Offre una grande varietà di regolazioni della ruota posteriore, consentendo un interasse più corto su tracciati stretti e tortuosi oppure un interasse più lungo per una maggiore stabilità su piste più lunghe. I segni indicanti la misura della catena sul forcellone sono visibili dall'alto e permettono di regolare la catena in modo più semplice e più preciso.

Ruote

La KTM 450 SMR monta ruote a raggi ALPINA ultra leggere e robuste, rispettivamente con cerchio anteriore da 16,5" e posteriore da 17", e pneumatici tubeless Bridgestone 125/600 R16,5 e 165/630 R17 per il massimo grip, trazione e agilità.

Forcella

La KTM 450 SMR monta la leggerissima forcella WP XACT con tecnologia AER, che presenta regolazioni aggiornate per l'utilizzo in modalità Supermoto. Si tratta di una forcella ad aria USD da 48 mm con molla ad aria incapsulata sulla sinistra e camera dell'olio pressurizzata sulla destra per uno smorzamento graduale e costante. In combinazione con un nuovo sistema di smorzamento mid-valve, la forcella offre livelli eccezionali di feedback e comfort per il pilota. L'impostazione è progettata appositamente per le competizioni Supermoto ed è facilmente regolabile tramite la singola valvola pneumatica della molla ad aria o i registri di smorzamento in compressione ed estensione facilmente accessibili. La pompa ad aria necessaria per la regolazione della pressione pneumatica della forcella è fornita di serie.<br />Il perno anteriore del diametro di 22 mm consente una risposta precisa della forcella nelle brusche frenate in curva.

Ammortizzatore

La specifica regolazione dell'ammortizzatore WP XACT per Supermoto, dal design compatto e leggero, offre caratteristiche di smorzamento avanzate per una trazione e un assorbimento dell'energia senza paragoni. È totalmente regolabile ed è abbinata a un leveraggio dalla speciale geometria che garantisce il massimo assorbimento e trazione possibili.

Piastra della forcella

La KTM 450 SMR è dotata di piastra della forcella fresata CNC di qualità superiore, ormai un marchio di fabbrica KTM. Grazie alla rigidità calcolata con precisione e a un offset di 16 mm, si adatta alle caratteristiche di flessibilità del telaio e della forcella. Il risultato è un anteriore in cui tutti gli elementi funzionano in perfetta armonia, contribuendo in maniera positiva alla maneggevolezza e alla stabilità complessive. I supporti dei gommini dei parastrappi sul manubrio riducono le vibrazioni e sono regolabili. Il manubrio è regolabile di serie in 4 posizioni, per un'ergonomia personalizzata.

Freni

Tutte le moto da cross e da enduro KTM sono da sempre dotate di serie di freni Brembo S.p.A. ad alta tecnologia. La capacità di frenata è fondamentale in Supermoto; ecco perché la KTM 450 SMR è equipaggiata con una pinza radiale a 4 pistoni con cilindro principale radiale Brembo montato su un disco anteriore da 310 mm. Sulla ruota posteriore è installata una pinza a pistone singolo e un disco da 220 mm che, grazie al gruppo in perfetta posizione, consente una sensibilità e un controllo ottimali negli ingressi in curva.

Serbatoio

La KTM 450 SMR è dotata di un serbatoio leggero in polietilene. La forma del serbatoio crea un'ergonomia snella, senza intaccare la capacità di 7 litri. La filettatura interna del tappo del serbatoio rende la chiusura semplice e affidabile.

03. Ergonomia e comfort

Manubrio

La KTM 450 SMR presenta un manubrio rastremato in alluminio ad alta resistenza, realizzato da NEKEN e fissato su supporti ammortizzati in gomma che possono essere regolati su due diverse posizioni. Il manubrio è dotato di serie di una manopola ODI vulcanizzata sul lato destro e di una comoda manopola ODI di tipo lock-on sul lato sinistro, il cui montaggio non richiede l'uso di cavi o colla.

Pedane

Le sofisticate pedane con soluzione "No Dirt" impediscono il bloccaggio dello snodo. Preferisci una posizione di guida più rialzata? Basta montare le pedane dei modelli EXC 2019, che sono di 6 mm più alte rispetto alla versione SMR.

Sella

La sella della KTM 450 SMR è dotata di un'ergonomia perfetta e di un eccellente contorno per il massimo comfort. Le strisce in silicone aggiuntive sulla seduta offrono al pilota maggiore aderenza e sensibilità.

Manubrio

La KTM 450 SMR presenta un manubrio rastremato in alluminio ad alta resistenza, realizzato da NEKEN e fissato su supporti ammortizzati in gomma che possono essere regolati su due diverse posizioni. Il manubrio è dotato di serie di una manopola ODI vulcanizzata sul lato destro e di una comoda manopola ODI di tipo lock-on sul lato sinistro, il cui montaggio non richiede l'uso di cavi o colla.

Pedane

Le sofisticate pedane con soluzione "No Dirt" impediscono il bloccaggio dello snodo. Preferisci una posizione di guida più rialzata? Basta montare le pedane dei modelli EXC 2019, che sono di 6 mm più alte rispetto alla versione SMR.

Sella

La sella della KTM 450 SMR è dotata di un'ergonomia perfetta e di un eccellente contorno per il massimo comfort. Le strisce in silicone aggiuntive sulla seduta offrono al pilota maggiore aderenza e sensibilità.

04. Sovrastrutture e grafiche

Pellicola protettiva

Le nuove grafiche dal look aggressivo sono state ideate per avvisare chiaramente la concorrenza che non si tratta di una moto da sottovalutare.

Pellicola protettiva

Le nuove grafiche dal look aggressivo sono state ideate per avvisare chiaramente la concorrenza che non si tratta di una moto da sottovalutare.

05. Software ed elettronica

CONTROLLO DELLA TRAZIONE

Il CONTROLLO DELLA TRAZIONE è una funzione molto utile per le Supermoto: garantisce una trazione più efficiente e un migliore controllo della moto soprattutto quando si passa dall'asfalto allo sterrato. Può essere attivato o disattivato durante la marcia mediante il commutatore della selezione della mappatura montato sul manubrio.

LAUNCH CONTROL

Semplicemente premendo i due pulsanti presenti sul commutatore della selezione della mappatura, il pilota può attivare la funzione LAUNCH CONTROL, che assicura una partenza da fermo ottimale. Riduce il numero massimo di giri del motore per i primi attimi della partenza, al fine di garantire un miglior controllo. La spia di controllo dell'iniezione elettronica, montata sulle piastre superiori della forcella, indica quando la funzione è attiva.

COMMUTATORE DELLA SELEZIONE DELLA MAPPATURA A MANUBRIO

Semplicemente premendo un pulsante, il commutatore della selezione della mappatura permette al pilota di selezionare una mappatura standard oppure una più aggressiva. Ciò si rivela particolarmente utile in presenza di condizioni variabili della pista o atmosferiche, oppure per un pilota che desidera maggiore controllo quando inizia ad affaticarsi.

Batteria

Il modello KTM 450 SMR presenta una batteria di avviamento agli ioni di litio da 2 Ah ultraleggera, che consente un avviamento del motore rapido ed efficace. Il regolatore di tensione, il condensatore e tutti i componenti elettrici sono stati riuniti in un'area comune al di sotto della sella, rendendo l'intero sistema ancora più compatto e affidabile.

CONTROLLO DELLA TRAZIONE

Il CONTROLLO DELLA TRAZIONE è una funzione molto utile per le Supermoto: garantisce una trazione più efficiente e un migliore controllo della moto soprattutto quando si passa dall'asfalto allo sterrato. Può essere attivato o disattivato durante la marcia mediante il commutatore della selezione della mappatura montato sul manubrio.

LAUNCH CONTROL

Semplicemente premendo i due pulsanti presenti sul commutatore della selezione della mappatura, il pilota può attivare la funzione LAUNCH CONTROL, che assicura una partenza da fermo ottimale. Riduce il numero massimo di giri del motore per i primi attimi della partenza, al fine di garantire un miglior controllo. La spia di controllo dell'iniezione elettronica, montata sulle piastre superiori della forcella, indica quando la funzione è attiva.

COMMUTATORE DELLA SELEZIONE DELLA MAPPATURA A MANUBRIO

Semplicemente premendo un pulsante, il commutatore della selezione della mappatura permette al pilota di selezionare una mappatura standard oppure una più aggressiva. Ciò si rivela particolarmente utile in presenza di condizioni variabili della pista o atmosferiche, oppure per un pilota che desidera maggiore controllo quando inizia ad affaticarsi.

Batteria

Il modello KTM 450 SMR presenta una batteria di avviamento agli ioni di litio da 2 Ah ultraleggera, che consente un avviamento del motore rapido ed efficace. Il regolatore di tensione, il condensatore e tutti i componenti elettrici sono stati riuniti in un'area comune al di sotto della sella, rendendo l'intero sistema ancora più compatto e affidabile.

Dettagli tecnici

Motore

  • Cambio 5 marce
  • Raffreddamento Raffreddamento liquido
  • Avviamento Starter elettrico
  • Corsa 63.4 mm
  • Alesaggio 95 mm
  • Frizione Frizione multidisco Suter in bagno d'olio, idraulica Brembo
  • Cilindrata 449.9 cm³
  • EMS Keihin EMS
  • Costruzione 1 cilindro, motore a 4 tempi
  • Lubrificazione forzata con 2 pompe dell'olio

Ciclistica

  • Capacità serbatoio (circa) 7 l
  • Diametro disco freno anteriore 310 mm
  • Diametro disco freno posteriore 220 mm
  • Freno anteriore Freno a disco
  • Freno posteriore Freno a disco
  • Catena 5/8 x 1/4"
  • Costruzione telaio Telaio a traliccio centrale con doppia culla acciaio 25CrMo4
  • Sospensione anteriore Forcella a steli rovesciati WP XACT, Ø 48 mm
  • Altezza minima da terra 290 mm
  • Sospensione posteriore Ammortizzatore WP XACT con leveraggio
  • Altezza sella 890 mm
  • Inclinazione cannotto di sterzo 63.9 °
  • Escursione anteriore 285 mm
  • Escursione posteriore 266 mm